Pattinaggio artistico, Europei 2016: la Russia perde anche Stolbova / Klimov

Pattinaggio-artistico-Ksenia-Stolbova-Fedor-Klimov.jpg

Sarà una Russia rimaneggiata quella che prenderà parte alla prova delle coppie di artistico in occasione dei Campionati Europei di pattinaggio di figura 2016. Qualche giorno fa, infatti, era già arrivata la notizia del forfait dei campioni in carica della disciplina, i veterani Yuko Kavaguti / Alexander Smirnov, costretti a dichiarare forfait a causa di un infortunio patito dalla pattinatrice di origine giapponese. Kavaguti è infatti caduta durante un allenamento fuori dal ghiaccio e, come annunciato da un comunicato stampa, ha riportato la rottura di un legamento ad una gamba. L’atleta è già stata operata, ma al momento non ci si può sbilanciare sui tempi di recupero.

A poche ore dall’inizio della competizione continentale a Bratislava, poi, si è aggiunta la rinuncia dei medagliati d’argento di Stoccolma 2015, Ksenia Stolbova e Fedor Klimov. Il venticinquenne di San Pietroburgo, come si legge nel comunicato stampa della federazione russa, si è infortunato ad una spalla, ma dovrebbe essere nuovamente pronto per i Campionati Mondiali 2016.

A questo punto, la Russia punterà tutto sui campioni olimpici in carica, Tatiana Volosozhar / Maxim Trankov, già campioni europei per tre volte consecutive tra il 2012 ed il 2014. Il doppio infortunio tra le coppie titolari ha poi permesso il “ripescaggio” dei medagliati di bronzo della passata edizione, Evgenia Tarasova / Vladimir Morozov, mentre saranno da valutare le potenzialità di Kristina Astakhova ed Alexei Rogonov, decimi agli scorsi Mondiali.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top