Pallanuoto, Rio 2016: ultima spiaggia preolimpico per il Settebello. Scopriamo le avversarie

12109166_946412092139539_934484826287501033_n1.jpg

Con la bruttissima sconfitta arrivata stasera a Belgrado con il Montenegro, nei quarti di finale degli Europei, il Settebello può dire addio per la seconda volta alla possibilità di agguantare direttamente Rio 2016 (ricordiamo la sconfitta in finale per il bronzo con la Grecia ai Mondiali di Kazan). Ora l’ultima spiaggia per volare in Sud America resta il torneo preolimpico mondiale che ospiterà Trieste dal 3 al 10 aprile: andiamo a vedere le possibili avversarie del Settebello.

In palio ci saranno quattro posti olimpici, vista la rinuncia del Sud Africa, vincitrice del torneo continentale africano. A sfidare Tempesti e compagni ci sarà, come osso duro, sicuramente una tra il Montenegro e l’Ungheria: la migliore delle due negli attuali Europei volerà in Brasile, l’altra dovrà passare per il torneo friulano. Le altre nazionali presenti saranno tutte alla portata della squadra di Sandro Campagna: tra le europee presenti Russia e Spagna, sconfitte rispettivamente nei quarti e negli ottavi in questa manifestazione continentale. Andando a guardare gli altri continenti, sicuramente ci sarà il Canada, allenato da Pino Porzio, oltre che Argentina e Messico. Per l’Asia presenti Cina e Kazakhistan. Ancora non certa la presenza della compagine oceanica.

Comunque, qualunque risultato che non sia la qualificazione, sarà un’assoluta delusione per gli azzurri.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

 

Foto: FB Settebello

Tag

Lascia un commento

Top