Pallanuoto: i verdetti degli Europei. Italia al preolimpico

37783ece80616a41a7755515306bd537_XL1.jpg

Si sono conclusi ieri sera gli Europei di pallanuoto maschile e femminile in quel di Belgrado (Serbia). Andiamo a vedere le classifiche e i verdetti.

Uomini

11° posto Germania-Olanda 9-7 (2-1, 3-4, 2-1, 2-1)
9° posto Romania-Francia 6-12 (1-6, 1-2, 1-2, 3-2)
7° posto Russia-Croazia 5-13 (0-2, 3-3, 1-4, 1-4)
5° posto Spagna-Italia 8-7 (2-1, 4-2, 1-3, 1-1)
3° posto Grecia-Ungheria 10-13 (2-4, 2-4, 1-2, 5-3)
1° posto Serbia-Montenegro 10-8 (1-3, 2-1, 3-2, 4-2)

Montenegro qualificato a Rio 2016; Ungheria, Italia, Spagna, Russia, Francia, Romania, Germania e Olanda al preolimpico di Trieste.

Capocannoniere: Steven Camilleri (Malta) 21 gol; Most Valuable Player (MVP): Andrija Prlainovic (Serbia); Miglior portiere: Viktor Nagy (Ungheria).

Donne

11° posto Turchia-Croazia 4-12 (1-1, 0-4, 1-2, 2-5)
9° posto Portogallo-Serbia 6-9 (1-3, 3-3, 0-2, 2-1)
7° posto Germania-Francia 9-13 (4-2, 2-6, 3-3, 0-2)
5° posto Russia-Grecia 12-13 (3-2, 4-3, 2-2, 0-2, 3-4)
3° posto Spagna-Italia 9-10 (3-2, 2-2, 2-4, 2-2)
1° posto Olanda-Ungheria 7-9 (3-3, 2-1, 2-3, 0-2)

Ungheria qualificata a Rio 2016; Olanda, Italia, Spagna, Russia, Grecia e Francia al preolimpico di Gouda.

Capocannoniere: Rita Keszthelyi (Ungheria) 23 goals; Most Valuable Player (MVP): Yasemin Smit (Olanda); Miglior portiere: Edina Gangl (Ungheria).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Deepbluemedia

Lascia un commento

Top