Pallanuoto, DIRETTA LIVE Italia-Croazia. Setterosa per continuare a vincere

Roberta-Bianconi-Pallanuoto-Profilo-FB-Bianconi.jpg

Buongiorno e benvenuti ad una nuova Diretta Live dei Campionati Europei di pallanuoto femminile. La nazionale italiana, dopo due vittorie, vuole continuare nel percorso netto iniziato contro Francia e Germania. L’avversaria, quest’oggi, è la Croazia, compagine che difficilmente può impensierire le azzurre. Il match prenderà il via alle 11.00.

Clicca su F5 per aggiornare la pagina 

L’appuntamento per gli appassionati di pallanuoto è alle 17.15 per la partita del Settebello contro la Georgia in un pomeriggio ricchissimo di avvenimenti sportivi tutti da seguire su OASport.

12.09: Teani sventa l’ultimo tentativo della Croazia allo scadere e chiude in bellezza.

12.08: facile trovare Garibotti libera in superiorità. 31-2

12.06: ripartenza vincente con sigla di Bianconi sul gol per il 30esimo gol azzurro.

12.03: ancora Queirolo a segno, questa volta in superiorità. 29-2

12.02: tripletta Queirolo! 28-2

12.00: Garibotti non spreca a tu per tu con il portiere nonostante un errore in controllo di palla. 27-2 e 4′ al termine.

11.59: altro palo per Di Mario, Tabani corregge in gol. 26-2.

11.58: Dina Lordan a segno! 25-2

11.57: troppo spazio a Garibotti che punisce dal perimetro. 25-1.

11.56: Bianconi a segno dopo una bell’azione per il 24-1. Continua l’ottimo momento per lei e azzurre che iniziano bene il quarto quarto.

11.51: Bianconi chiude il terzo quarto con un altro gol. Sono 4 per lei, punteggio sul 23-1.

11.50: ripartenza veloce del Setterosa finalizzata da Bianconi. 22-1

11.50: gran tiro di Butic dalla distanza ma Teani risponde alla grande.

11.49: parata senza problemi per Teani.

11.47: Bianconi raccoglie una palla vagante e la scarica con violenza sul secondo palo. Sono 21.

11.46: primo gol nell’Europeo per Cotti! Importante per lei in superiorità numerica. 20-1.

11.44: Butic riprova lo stesso gol di prima ma si ferma sulla traversa.

11.43: Aiello al volo raccoglie il pallone dopo una traversa di Di Mario e lo infila con un colpo di reni. 19-1

11.41: Di Mario ha preso in mano l’attacco azzurro. Altro gol. 18-1.

11.41: arriva il gol croato con Ivana Butic. 17-1.

11.40: controfuga rapida, Queirolo fa 17-0.

11.40: arriva il gol su azione per Di Mario. Teani a difendere la porta azzurra.

11.38: ricomincia il match. La Croazia rinuncia allo sprint, palo per Di Mario.

11.32: Aiello! Poker con il secondo quarto che si chiude 15-0 con una traversa colpita dalle croate allo scadere.

11.30: Aiello da fuori! Tripletta e 14-0

11.29: ancora bene le azzurre in superiorità. Trovata Garibotti che non fatica a trovare la rete. 13-0

11.27: la difesa dell’Italia tiene anche in inferiorità. Ora piccolo stop in fase offensiva. Oltre 2′ senza reti.

11.23: palla rubata in difesa, controfuga rapida e Tabani a segno da fuori per il dodicesimo gol azzurro.

11.22: dall’altra parte a segno Frassinetti. 11-0.

11.21: non concede nulla Gorlero. Terza parata per lei.

11.21: ottima circolazione in superiorità che conduce al gol di Pomeri. 10-0

11.19: controfuga e rete di Frassinetti in mischia. 

11.18: già due azioni non sfruttate dalle azzurre in attacco ma la Croazia fatica ad entrare nei 7 metri.

11.17: inizia il secondo tempo.

11.13: Gorlero smorza senza problemi un facile tiro dalla distanza. Si conclude il primo quarto, sostanzialmente un allenamento per le azzurre.

11.12: Queirolo! Firma lei l’8-0

11.12: facile 7-0 di Aiello in superiorità.

11.10: Gorlero-Emmolo come Stockton e Malone. 6-0 in controfuga

11.09: sempre in difficoltà la Croazia nel cercare la via del gol.

11.08: ottima giocata di Aiello che attira il raddoppio e libera Tabani per un facile 5-0

11.07: gran gesto tecnico di Aiello che riceve spalle alla porta e con un movimento di forza si libera della marcatura per infilare il portiere croato senza patemi. 4-0

11.07: tira due volte la Croazia ma trova prima un incrocio e poi la risposta precisa di Gorlero.

11.05: azione in velocità, Garibotti a segno nell’angolo corto. 3-0

11.05: ancora Frassinetti che trova il rigore, Bianconi spreca

11.04: bene in difesa le azzurre, Croazia ancora a secco di tiri in porta dopo 3′.

11.03: molto cercata Frassinetti che però trova il palo.

11.02: Frassinetti procura un rigore, Di Mario impeccabile realizza. 2-0

11.01: Di Mario per Bianconi, uno a zero Italia!

11.00: iniziata la partita! Tania Di Mario vince il primo sprint

Foto: Profilo Facebook Roberta Bianconi

Lascia un commento

Top