Pallanuoto, A1: si ricomincia col botto. Domani sera AN Brescia-Pro Recco

12039251_913876512020776_1393863729701204600_n.jpg

Dopo mille emozioni arrivate nell’Europeo di Belgrado, si riaccende l’entusiasmo per la pallanuoto italiana: ricomincia il campionato di serie A1, che si era fermato a dicembre per la pausa invernale. Si riparte col botto: subito la sfida più attesa, si affrontano AN Brescia e Pro Recco.

Sfida in vetta per la tredicesima giornata. Dopo 12 vittorie consecutive (per i recchelini sono undici perché devono recuperare la partita, comunque scontata, con la Vis Nova), arriverà il primo passo falso per una delle due compagini. Alla Mompiano i ragazzi di Sandro Bovo proveranno a compiere l’impresa di battere i campioni d’Italia in carica. Si affrontano molte facce viste alla Kombank Arena pochi giorni fa: da Presciutti a Bodegas, passando per Tempesti, Del Lungo, Molina, Figlioli, Giorgetti, ecc. Si gioca di venerdì sera, dunque tutta l’attenzione sarà puntata sull’anticipo.

Ovviamente ci saranno altre sei partite da seguire. Apertissima la lotta per terzo e quarto posto: al momento la BPM Sport Management (che se la vedrà con la Florentia) è avanti di un punto e due rispettivamente su Posillipo (trasferta a Savona) e Canottieri (in Sicilia con l’Ortigia). Vuole risalire la Yamamay Acquachiara, che attende il fanalino di coda RN Sori, chiudono Vis Nova-Bogliasco e Trieste-Lazio.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Pro Recco

Lascia un commento

Top