Pallamano, Europei maschili 2016: vittoria difficile per la Danimarca, pareggio tra Spagna e Slovenia

mikkel-hansen-pagina-fb.jpg

Giornata di grandi emozioni ai Campionati Europei di pallamano maschile, dove si è disputato il secondo turno dei gironi C e D. Nel primo incontro, si registra il successo di misura della Russia sull’Ungheria per 27-26. Per i ragazzi allenati da Dmitri Torgovanov si tratta del primo successo in questa competizione, ottenuto contro un’avversaria ostica e annoverata tra le possibili sorprese della manifestazione. A trascinare i russi ci ha pensato l’ala sinistra del Vardar Timur Dibirov con 6 gol.

Sfida tiratissima tra Spagna e Slovenia, terminata 24-24. Gli iberici non riescono dunque a conquistare la seconda vittoria consecutiva, che avrebbe permesso loro un più semplice cammino nel Main Round. Top scorer della gara il pivot Julen Aguinagalde e l’ala Luka Zvizej con 6 reti.

Fatica più del previsto la Danimarca di Mikkel Hansen, riuscita ad imporsi soltanto nel finale su un ottimo Montenegro. Trascinatore dei bianco-rossi l’ala sinistra Anders Eggert, anche lui con 6 gol.

Una partita dalle mille e una emozioni quella tra Germania e Svezia. Gli scandinavi hanno chiuso in vantaggio il primo tempo con il punteggio 17-13, ma nella ripresa i teutonici sono stati bravi a rimontare fino al definitivo 27-26. Decisiva l’ala destra Tobias Reichmann con 9 reti.

Classifica Gruppo C

Spagna 3

Svezia 2

Germania 2

Slovenia 1

Classifica Gruppo D

Danimarca 4

Russia 2

Ungheria 2

Montenegro 0

Foto: pagina Facebook Mikkel Hansen

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top