Pallamano, Europei maschili 2016: Francia e Polonia a punteggio pieno, regna l’equilibrio nel girone B

pallamano-francia-pagina-fb-equipes-de-france-de-handball.jpg

Giornata di grandi emozioni ai Campionati Europei di pallamano maschile, dove si è disputato il secondo turno dei gironi A e B. Nel primo, si registra il secondo successo consecutivo dei campioni in carica della Francia, vittoriosa sulla Serbia con il netto punteggio di 36-26. I ragazzi di Claude Onesta hanno dunque ottenuto la qualificazione al Main Round e attendono solo di conoscere la posizione finale.

Vince di misura la Polonia, per 24-23 sulla Macedonia. Finalmente decisivo il pivot del Barcellona Kamil Syprzak con 6 realizzazioni.

A 60′ dalla fine della fase a gironi, il gruppo B non ha ancora un padrone. Dopo la seconda giornata, infatti, tutte le nazionali sono a due punti, con il bottino di una vittoria ed una sconfitta. Iniziamo dalla Bielorussia, che ha sconfitto a sorpresa l’Islanda con un pirotecnico 39-38, grazie alle 11 reti di Barys Pukhouski. I rosso-verdi si giocheranno la qualificazione martedì contro la Norvegia.

Gli scandinavi, dal canto loro, si sono imposti a sorpresa sulla Croazia con il punteggio di 34-31. Non bastano agli slavi le 8 reti del bomber Domagoj Duvnjak per avere ragione di una selezione trascinata dai 7 gol di Kristian Bjørnsen.

Le classifiche dei gironi A e B:

GIRONE A:

Francia 4

Polonia 4

Macedonia 0

Serbia 0

GIRONE B:

Croazia 2

Norvegia 2

Islanda 2

Bielorussia 2

Foto: pagina Facebook Equipes de France de Handball

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

 

Lascia un commento

Top