Nuoto, doping: trovato positivo Sebastian Szczepański

Nuoto-Sebastian-Szczepanski.jpg

Il nuotatore polacco Sebastian Szczepański è stato trovato positivo agli steroidi anabolizzanti androgeni in occasione della rassegna nazionale dello scorso dicembre, quando ottenne la medaglia d’oro sui 100 metri stile libero. Classe 1995, il giovane atleta si era rivelato due settimane prima ai Campionati Europei in vasca corta, dove aveva ottenuto la medaglia di bronzo sia sui 50 che sui 100 metri stile libero. Trattandosi di un controllo successivo, le due medaglie continentali non dovrebbero essere messe a repentaglio, ma le autorità polacche hanno affermato che, in caso di positività delle controanalisi, Szczepański rischierebbe una squalifica dai quattro agli otto anni di durata, trattandosi di un caso di recidività: nella categoria junior, infatti, il nuotatore era già stato sospeso per sei mesi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top