Lotta greco-romana: tris ungherese al Grand Prix di Croazia

Lotta-Tamas-Lorincz.jpg

Zagabria ha ospitato lo scorso fine settimana il Grand Prix di Croazia di lotta greco-romana, che ha visto una partecipazione cospicua soprattutto da parte degli atleti dell’Europa orientale. Sulle otto categorie in gara, l’Ungheria è riuscita a piazzare cinque atleti in finale, ottenendo tre medaglie d’oro con il bronzo olimpico Péter Módos (59 kg), l’argento di Londra 2012 Tamás Lőrincz (71 kg) ed il peso massimo Bálint Lám (130 kg). Due successi per i padroni di casa croati, che si sono imposti con Danijel Janečić (66 kg) e Božo Starčević (75 kg), già bronzo europeo nel 2013. Da segnalare anche il successo del serbo Viktor Nemeš (80 kg), finalista agli European Games di Baku.

RISULTATI

Weight Gold Silver Bronze
59.0 kg Modos, Peter HUN Nadj, Tamas SER Ersetic, Dawid Andrzej
Fris, Kristijan
POL
SER
66.0 kg Janecic, Danijel CRO Losonczi, Otto HUN Nemes, Mate
Thielke, Jesse David
SER
USA
71.0 kg Loerincz, Tamas HUN Levai, Istvan SVK Zizka, Jan
Maksimovic, Aleksandar
CZE
SER
75.0 kg Starcevic, Bozo CRO Kulynycz, Arkadiusz POL Babayan, Edgar
Zugaj, Neven
POL
CRO
80.0 kg Nemes, Viktor SER Szabo, Laszlo HUN Wagner, Michael
Keri, Zoltan
AUT
HUN
85.0 kg Janikowski, Damian POL Balo, Petar SER Martinez, Patrick
Michalik, Tadeusz
USA
POL
98.0 kg Omarov, Artur CZE Rau, Josef Patrick USA Miller, Daniel
Toeroek, Zsolt
USA
HUN
130.0 kg Lam, Balint HUN Zivanovic, Boban SER Pap, Arnold
Pavlovic, Nemanja
HUN
SER

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top