Hockey su ghiaccio, Ebel: tutto facile per il Bolzano contro un Lubiana ridotto all’osso

Bolzano-hockey-ghiaccio-foto-pagina-fb-bz.jpg

Il Bolzano interrompe la maledizione Olimpija Ljubljana – due sconfitte nelle due ultime trasferte contro il fanalino di coda del campionato di Ebel, ma oggi si giocava al Palaonda – e torna al successo dopo due ko consecutivi che avevano portato i Foxes all’ottavo posto in classifica.

Gli sloveni si presentano in Alto Adige ridotti ai minimi termini: 13 giocatori a roster esclusi i portieri, neanche tre linee complete. Per la squadra di Tom Pokel, dunque, il compito è agevole: segnano Insam e Flemming nel primo drittel, Gander nel secondo e Pollastrone e Saviano nel terzo. Inutile, sul momentaneo 3-0, il gol ospite firmato da Koblar. L’incontro termina 5-1.

Ora il Bolzano è settimo – ma con una gara in più, le altre partite del turno si stanno ancora giocando – ed è atteso da un’intensa settimana di trasferte: martedì a Innsbruck, sabato a Fehervar e domenica a Vienna.

HCB Alto Adige – Olimpija Laibach 5:1 (2:0, 1:1, 2:0)
1:0 Insam (9:08), 2:0 Flemming (16:41), 3:0 Gander (28:32), 3:1 Koblar (36:56), 4:1 Pollastrone (41:24), 5:1 Saviano (48:43)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Hockey Club Bolzano

Tag

Lascia un commento

Top