Hockey su ghiaccio, Continental Cup: trionfo Rouen. L’Asiago rialza la testa e batte il Tychy

Asiago..hockey.ghiaccio..foto_.paolo_.basso_.jpg

Con nove punti ottenuti su altrettanti a disposizione, il Rouen Dragons vince la Super Final della Continental Cup 2015-2016 conquistando il trofeo per la seconda volta nella sua storia dopo il successo targato 2011-2012. I transalpini esultano dunque nuovamente davanti al pubblico amico – l’atto finale della manifestazione si è disputato proprio in Normandia – battendo nell’ultimo incontro del quadrangolare i danesi dell’Herning Blue Fox con un netto 4-0.

Dopo le due sconfitte di venerdì e sabato, invece, l’Asiago si congeda dalla manifestazione con una vittoria, non riuscendo però a evitare l’ultimo posto in classifica a causa della classifica avulsa e della differenza reti. I giallorossi, contro i polacchi del GKS Tychy, guariscono dai problemi di sterilità in powerplay evidenziati soprattutto nello 0-4 di ieri contro l’Herning e si impongono per 4-2 segnando ben tre volte in superiorità numerica. Ad aprire le marcature è un rimbalzo vincente di Magnabosco nel primo periodo, raddoppia Lutz a inizio secondo e, dopo la rete di Kolusz, Ulmer e Bentivoglio chiudono i conti. Inutile, nel finale, il gol di Baginski.

Nei primi due giorni abbiamo avuto quel calo che nessuno avrebbe voluto avere proprio qui, ma di buono c’è che la reazione stasera è stata positiva“, ha detto al sito ufficiale dell’Asiago il tecnico Patrick Lefebvre. “Ci tenevamo a dimostrare di avere orgoglio, dignità e che in realtà sappiamo giocare. Siamo contenti perché abbiamo chiuso vincendo; c’è però rammarico perché giocando così da subito avremmo potuto chiudere in maniera diversa – ha aggiunto il presidente Piercarlo Mantovani -. Il timore iniziale nei confronti del palcoscenico internazionale ha fatto la sua parte all’inizio, sommando il tutto all’essere arrivati qui nel mezzo di un periodo con partite continue in Italia. Adesso torniamo in campionato e lo facciamo nel migliore dei modi. Archiviata la Continental, adesso ci concentriamo sul campionato“.

GKS Tychy – Brazzale Asiago Hockey 2-4 (0-1, 1-1, 1-2)
07:49 (A) 0-1 in powerplay, Magnabosco (Matteo Tessari); 20:43 (A) 0-2 in powerplay, Lutz (Nigro, Bentivoglio); 33:11 (T) 1-2, Kolusz (Rzeszutko); 43:44 (A) 1-3, Ulmer (Luciani, Bentivoglio); 54:37 (A) 1-4, Bentivoglio (Nigro); 57:51 (T) 2-4 in powerplay, Baginski (Galant, Bryk)

Classifica finale: 
1. Rouen Dragons 9 punti (14:7)
2. Herning Blue Fox 3 (5:6)
3. GSK Tychy 3 (9:11)
4. Hockey Asiago 3 (6:10)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Paolo Basso

Tag

Lascia un commento

Top