Ginnastica, l’Italia apre il 2016: primi al Mondo, tra un mese è Serie A! Verso le Olimpiadi

IMG_9798.jpg

Un mese esatto all’apertura della stagione per la ginnastica artistica. Il 13 febbraio sarà l’Italia ad aprire la stagione più importante del quadriennio, quella che culminerà con le Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro.

Come da tradizione saranno le ginnaste del nostro Paese ad aprire le danze con la prima tappa di Serie A che quest’anno si svolgerà al 105 Forum di Rimini, palazzetto dove si concluse il campionato lo scorso anno.

La Brixia Brescia (tra le donne) e la Pro Carate (tra gli uomini) difendono il titolo conquistato nove mesi fa. La prima tappa rappresenta naturalmente il rientro dopo il periodo di stacco post Mondiali con le varie atlete che si sono poi allenate in inverno per preparare il 2016. Da tradizione non vedremo (giustamente) il livello top ma sicuramente qualche prima importante indicazione e soprattutto ci immergeremo finalmente nel clima gara da cui manchiamo seriamente da inizio novembre.

In pedana tutte le azzurre, al netto di eventuali infortuni o riposi precauzionali, che saranno in lotta per i cinque body azzurri che sfileranno all’Olympic Arena di Rio dal 5 al 21 agosto.

Ricordiamo che da quest’anno il giorno precedente le tappe di Serie A (al mattino la A2, al pomeriggio la A1) si disputeranno le tappe della Serie B Nazionale (grande novità del 2016) negli stessi palazzetti che il sabato ospiteranno il meglio dell’artistica italiana.

 

Lascia un commento

Top