Freestyle, X Games 2016: una tredicenne trionfa nello slopestyle

Freestyle-Slopestyle-Kelly-Sildaru.jpg

Contro ogni pronostico, lo slopestyle degli X Games 2016 ha incoronato la giovanissima estone Kelly Sildaru, che ad appena tredici anni è divenuta la più giovane vincitrice nella storia della rassegna degli sport estremi invernali. La ragazza, che non ha neppure l’età per partecipare alla Coppa del Mondo, ha sorpreso tutti con una prima run da 93.00 punti, rimasta la migliore fino alla fine della competizione. Sildaru si è così tolta la soddisfazione di battere la detentrice della sfera di cristallo, la norvegese Tiril Sjåstad Christiansen (91.66), e l’altra rappresentante del Paese nordeuropeo Johanne Killi (85.66).

1. Kelly Sildaru (EST) 93,00 points
2. Tiril Sjastad Christiansen (NOR) 91,66
3. Johanne Killi (NOR) 85,66

Nella notte si è tenuta anche la prova del superpipe femminile, che ha visto la vittoria della padrona di casa Maddie Bowman, che si è così imposta per la quarta volta consecutiva in questa gara. La ventiduenne californiana ha ottenuto 89.00 punti alla sua terza run, battendo di quattro unità la giapponese Ayana Onozuka (85.00), reduce dalla vittoria di Coppa del Mondo dello scorso fine settimana, mentre il podio è stato completato dall’altra statunitense Annalisa Drew (83.00). Ricordiamo che, nella giornata inaugurale, il francese Kevin Rolland si era aggiudicato la medaglia d’oro dell’omologa prova maschile (clicca qui per saperne di più).

1. Maddie Bowman (USA) 89,00 points
2. Ayana Onozuka (JPN) 85,00
3. Annalisa Drew (USA) 83,00

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Kelly Sildaru (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top