Freestyle, skicross: a Nakiska gli azzurri passano le qualificazioni. Primi Flisar e Thompson

Freestyle-Filip-Flisar-FB.jpg

La località canadese di Nakiska è la sede della nuova tappa di Coppa del Mondo per lo skicross. Nella giornata di venerdì hanno avuto luogo le qualificazioni per la gara in programma quest’oggi.

Al maschile, il miglior tempo è stato realizzato dallo sloveno Filip Flisar, campione del mondo in carica. Lo sciatore classe 1987 ha preceduto il canadese Brady Leman, secondo di Coppa del Mondo, ed il francese Jonas Devouassoux, mentre l’atteso Jean-Frédéric Chapuis, leader della classifica, ha fatto segnare il quinto crono, preceduto anche dallo svedese Victor Öhling-Norberg, suo grande rivale nella passata stagione. Reduce dai due decimi posti delle gare di Watles, l’azzurro Marco Tomasi ha passato il taglio delle qualificazioni con un buon 17mo tempo, e sarà della partita assieme a Stefan Thanei, 24mo. Fuori, invece, i francesi Jonathan Midol e Arnaud Bovolenta, con quest’ultimo che non ha completato la run.

Le padrone di casa canadesi hanno dominato le qualificazioni femminili, con la campionessa olimpica Marielle Thompson che ha preceduto la compagna di squadra Kelsey Serwa. Terza la tedesca Heidi Zacher, davanti alla campionessa iridata in carica, l’austriaca Andrea Limbacher, mentre si è accontentata dell’undicesimo posto la svedese Anna Holmlund, leader di Coppa del Mondo. Poco dietro, in dodicesima posizione, troviamo Debora Pixner, unica azzurra presente nella gara femminile. Eliminata per un soffio Brittany Phelan, canadese che proviene dallo sci alpino, dove è stata una buona slalomista di Coppa del Mondo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Filip Flisar (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top