Dakar 2016, le classifiche finali. La prima volta di Price tra le moto. Peterhansel fa 12!

stephane-peterhansel-dakar-2016.jpg

La Dakar 2016 ha i suoi quattro re. Al termine di una cavalcata trionfale l’australiano Toby Price ha colto il suo primo successo in carriera tra le moto. Il transalpino Stephane Peterhansel trova invece la sua 12esima affermazione, bilanciando i successi tra auto e moto (6-6). L’olandese Gerard De Rooy, fondatore del team IVECO che porta il suo nome, bissa tra i camion la vittoria del 2012. L’argentino Marcos Patronelli, al termine del duello tutto in famiglia con il fratello Alejandro, si laurea campione tra i quad per la terza volta in carriera.

TOP TEN CLASSIFICA FINALE AUTO

1 – Stephane Peterhansel (FRA, Peugeot) 45:22:10
2 – Nasser Al-Attiyah (QAT, MINI) a 34 minuti e 58 secondi (un minuto di penalità)
3 – Giniel De Villiers (RSF, Toyota) ad un’ora, 2 minuti e 47 secondi
4 – Mikko Hirvonen (FIN, MINI) ad un’ora, 5 minuti e 18 secondi
5 – Leeroy Poulter (RSF, Toyota) ad un’ora, 30 minuti e 43 secondi
6 – Nani Roma (ESP, MINI) ad un’ora, 41 minuti e 6 secondi (un minuto di penalità)
7 – Cyril Despres (FRA, Peugeot) ad un’ora, 49 minuti e 4 secondi (un minuto di penalità)
8 – Vladimir Vasilyev (RUS, Toyota) a 2 ore, un minuto e 45 secondi (un minuto di penalità)
9 – Sebastien Loeb (FRA, Peugeot) a 2 ore, 22 minuti e 9 secondi (7 minuti di penalità)
10 – Harry Hunt (GBR, MINI) a 3 ore, 11 minuti e 30 secondi (8 minuti di penalità)

TOP TEN CLASSIFICA FINALE MOTO

1 – Toby Price (AUS, KTM) 48:09:15
2 – Stefan Svitko (SVK, KTM) a 39 minuti e 41 secondi (un minuto di penalità)
3 – Pablo Quintanilla (CIL, Husqvarna) a 48 minuti e 48 secondi
4 – Kevin Benavides (ARG, Honda) a 54 minuti e 47 secondi
5 – Helder Rodrigues (POR, Yamaha) a 55 minuti e 44 secondi (5 minuti di penalità)
6 – Adrien Van Beveren (FRA, Yamaha) ad un’ora, 46 minuti e 29 secondi
7 – Antoine Meo (FRA, KTM) ad un’ora, 56 minuti e 47 secondi
8 – Gerard Farres (ESP, KTM) a 2 ore ed un minuto
9 – Ricky Brabec (USA, Honda) 3 ore, 11 minuti e 27 secondi
10 – Armand Monleon (ESP, KTM) a 3 ore, 27 minuti e 49 secondi

12 – Jacopo Cerutti (ITA, Husqvarna) a 4 ore, 11 minuti e 40 secondi

TOP FIVE CLASSIFICA FINALE QUAD

1 – Marcos Patronelli (ARG, Yamaha) 58:47:41 (9 minuti di penalità)
2 – Alejandro Patronelli (ARG, Yamaha) a 5 minuti e 23 secondi (un minuto di penalità)
3 – Brian Baragwanath (RSF, Yamaha) ad un’ora, 41 minuti e 53 secondi (un’ora e 4 minuti di penalità)
4 – Sergei Karyakin (RUS, Yamaha) ad un’ora, 44 minuti e 25 secondi
5 – Jeremias Gonzalez (ARG, Yamaha) a 2 ore, 2 minuti ed 8 secondi (un minuto di penalità)

TOP FIVE CLASSIFICA FINALE CAMION 

1 – Gerard De Rooy (NED, IVECO) 44:42:23 (2 minuti di penalità)
2 – Airat Mardeev (RUS, KAMAZ) ad un’ora, 10 minuti e 27 secondi
3 – Federico Villagra (ARG, IVECO) ad un’ora, 40 minuti e 55 secondi
4 – Hans Stacey (NED, MAN) a 2 ore, 23 minuti ed un secondo (2 minuti di penalità)
5 – Ton Van Genugten (NED, IVECO) a 2 ore, 30 minuti e 59 secondi (4 minuti di penalità)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Dakar Rally (Facebook)

Lascia un commento

Top