Dakar 2016, le classifiche dopo la sesta tappa. Goncalves insidiato da Price tra le moto. Peterhansel nuovo leader tra le auto

goncalvesdakarface.jpg

La sesta tappa della Dakar 2016 ha rimescolato le carte in tutte le categorie. Tra le moto la classifica generale non cambia padrone, ma il portoghese Paulo Goncalves è seriamente insidiato dai piloti KTM.

Nella categoria dedicata alle auto colpaccio del francese Stephane Peterhansel. “Mr. Dakar” scalcia così dalla vetta il suo connazionale Sebastien Loeb, comunque vicinissimo.

Tra i quad i fratelli Marcos ed Alejandro Patronelli approfittano a dovere dei ritiri e dei problemi altrui. Senza Sonik, Casale e Medeiros sono loro adesso i principali favoriti.

Infine, tra i camion, prime due piazze occupate da altrettanti equipaggi Man, con l’olandese Hans Stacey a guidare.

CLASSIFICA GENERALE AUTO – TOP TEN

1 – Stephane Peterhansel (FRA, Peugeot) 18:26:20
2 – Sebastien Loeb (FRA, Peugeot) a 27 secondi
3 – Carlos Sainz (ESP, Peugeot) a 5 minuti e 55 secondi (un minuto di penalità)
4 – Nasser Al-Attiyah (QAT, MINI) a 16 minuti e 19 secondi (2 minuti di penalità)
5 – Giniel De Villiers (RSF, Toyota) a 29 minuti e 21 secondi
6 – Mikko Hirvonen (FIN, MINI) a 29 minuti e 51 secondi
7 – Leeroy Poulter (RSF, Toyota) a 34 minuti e 27 secondi
8 – Yazeed Alrajhi (SAU, Toyota) a 37 minuti e 14 secondi (5 minuti di penalità)
9 – Vladimir Vasilyev (RUS, Toyota) a 42 minuti e 27 secondi (un minuto di penalità)
10 – Emiliano Spataro (ARG, Renault) a 57 minuti e 32 secondi (un minuto di penalità)

CLASSIFICA GENERALE MOTO – TOP TEN

1 – Paulo Goncalves (POR, Honda) 20:23:07
2 – Toby Price (AUS, KTM) a 35 secondi
3 – Matthias Walkner (AUT, KTM) a 2 minuti e 50 secondi
4 – Stefan Svitko (SVK, KTM) a 5 minuti e 17 secondi (un minuto di penalità)
5 – Pablo Quintanilla (CIL, Husqvarna) a 15 minuti e 10 secondi (un minuto di penalità)
6 – Helder Rodrigues (POR, Yamaha) a 20 minuti e 12 secondi
7 – Kevin Benavides (ARG, Honda) a 21 minuti e 4 secondi
8 – Antoine Meo (FRA, KTM) a 23 minuti e 2 secondi (5 minuti di penalità)
9 – Alain Duclos (FRA, Sherco) a 26 minuti e 9 secondi
10 – Juan Pedrero (ESP, Sherco) a 27 minuti e 17 secondi (2 minuti di penalità)

13 – Alessandro Botturi (ITA, Yamaha) a 33 minuti e 44 secondi (3 minuti di penalità)

CLASSIFICA GENERALE QUAD – TOP FIVE 

1 – Alejandro Patronelli (ARG, Yamaha) 24:01:27 (un minuto di penalità)
2 – Marcos Patronelli (ARG, Yamaha) a 2 minuti e 48 secondi (9 minuti di penalità)
3 – Sergei Karyakin (RUS, Yamaha) a 5 minuti e 39 secondi
4 – Alexis Hernandez (PER, Yamaha) a 21 minuti ed un secondo
5 – Jeremia Gonzalez (ARG, Yamaha) a 24 minuti e 59 secondi (un minuto di penalità)

CLASSIFICA GENERALE CAMION – TOP FIVE

1 – Hans Stacey (NED, MAN) 17:05:09 (2 minuti di penalità)
2 – Pieter Versluis (NED, MAN) a 59 secondi
3 – Federico Villagra (ARG, IVECO) a 4 minuti e 5 secondi
4 – Gerard De Rooy (NED, IVECO) a 5 minuti e 36 secondi (2 minuti di penalità)
5 – Airat Mardeev (RUS, KAMAZ) a 12 minuti e 6 secondi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Rally Dakar (Facebook)

Lascia un commento

Top