Dakar 2016, le classifiche dopo la quarta tappa. Goncalves si prende la vetta tra le moto. Loeb e Casale in fuga

loebdakarFaceDakar.jpg

La quarta tappa della Dakar 2016 si erge a possibile spartiacque del Rally Raid più famoso al mondo. Tra i quad il cileno Ignacio Casale ha già scavato un importante solco. Prova ad emularlo il debuttante Sebastien Loeb nella categoria auto.

Tra le moto lo spagnolo Joan Barreda ha sul groppone ben 6 minuti di penalità, che lo relegano per il momento al terzo posto. In vetta al ranking troviamo l’altro centauro della Honda, ovvero il portoghese Paulo Goncalves.

Infine, l’equipaggio dell’olandese Pieter Versluis comanda nella categoria camion, con pochi secondi di margine sul connazionale Hans Stacey.

CLASSIFICA GENERALE CATEGORIA AUTO – TOP TEN

1 – Sebastien Loeb (FRA, Peugeot) 09:44:51
2 – Stephane Peterhansel (FRA, Peugeot) a 4 minuti e 48 secondi
3 – Nasser Al Attiyah (QAT, MINI) ad 11 minuti e 9 secondi (un minuto di penalità)
4 – Leeroy Poulter (RSF, Toyota) a 12 minuti e 31 secondi
5 – Carlos Sainz (ESP, Peugeot) a 13 minuti e 4 secondi (un minuto di penalità)
6 – Giniel De Villiers (RSF, Toyota) a 13 minuti e 19 secondi
7 – Mikko Hirvonen (FIN, MINI) a 15 minuti e 42 secondi
8 – Ciryl Despres (FRA, Peugeot) a 16 minuti e 4 secondi (un minuto di penalità)
9 – Bernhard Ten Brinke (NED, Toyota) a 19 minuti e 25 secondi
10 – Vladimir Vasilyev (RUS, Toyota) a 20 minuti ed 8 secondi (un minuto di penalità)

CLASSIFICA GENERALE MOTO – TOP TEN

1 – Paulo Goncalves (POR, Honda) 10:35:17
2 – Kevin Benavides (ARG, Honda) a 2 minuti e 17 secondi
3 – Joan Barreda (ESP, Honda) a 3 minuti e 3 secondi (6 minuti di penalità)
4 – Stefan Svitko (SVK, KTM) a 5 minuti e 22 secondi (un minuto di penalità)
5 – Ruben Faria (POR, Husqvarna) a 5 minuti e 24 secondi (un minuto di penalità)
6 – Matthias Walkner (AUT, KTM) a 7 minuti ed 8 secondi
7 – Toby Price (AUS, KTM) a 7 minuti e 56 secondi
8 – Pablo Quintavilla (CIL, Husqvarna) ad 8 minuti e 22 secondi (un minuto di penalità)
9 – Antoine Meo (FRA, KTM) a 10 minuti e 55 secondi
10 – Alain Duclos (FRA, Sherco) ad 11 minuti ed 11 secondi

16 – Alessandro Botturi (ITA, Yamaha) a 18 minuti e 30 secondi (3 minuti di penalità)
22 – Paolo Ceci (ITA, Honda) a 25 minuti e 22 secondi (3 minuti di penalità)

CLASSIFICA GENERALE QUAD – TOP FIVE

1 – Ignacio Casale (CIL, Yamaha) 12:11:20 (un minuto di penalità)
2 – Marcelo Medeiros (BRA, Yamaha) a 11 minuti e 17 secondi (2 minuti di penalità)
3 – Alejandro Patronelli (ARG, Yamaha) a 14 minuti ed 8 secondi (un minuto di penalità)
4 – Alexis Hernandez (PER, Yamaha) a 15 minuti e 16 secondi
5 – Marcos Patronelli (ARG, Yamaha) a 17 minuti e 41 secondi (9 minuti di penalità)

23 – Juan Carlos Carignani (ITA, Yamah) ad un’ora, 42 minuti e 54 secondi

CLASSIFICA GENERALE CAMION – TOP FIVE

1 – Pieter Versluis (NED, MAN) 10:02:34
2 – Hans Stacey (NED, MAN) a 15 secondi (2 minuti di penalità)
3 – Federico Villagra (ARG, IVECO) a 2 minuti e 4 secondi
4 – Gerard De Rooy (NED, IVECO) a 4 minuti e 59 secondi (2 minuti di penalità)
5 – Airat Mardeev (RUS, KAMAZ) a 9 minuti e 27 secondi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Fonte foto: pagina Facebook Dakar

Lascia un commento

Top