Dakar 2016, le classifiche dopo la nona tappa. Price scappa tra le moto, Sainz vola al comando tra le auto

dakar2016genericaFace.jpg

Prendono una forma ben delineata le classifiche della Dakar 2016. I percorsi desertici fanno male a molti piloti in tutte le categorie.

Nella categoria moto l’australiano Toby Price su KTM domina a suon di vittorie di tappa e semina i suoi avversari.

Tra le auto i piloti del Team Peugeot Total si scambiano ripetutamente il comando della generale. Con il francese Sebastien Loeb fuori gioco, è adesso il turno dell’iberico Carlos Sainz. Occhio però al rientro del pilota del Qatar Nasser Al Attiyah.

Per quando riguarda i quad continua la sfida in famiglia tra gli argentini Marcos ed Alejandro Patronelli.

Tra i camion l’olandese Gerard De Rooy continua a macinare minuti di vantaggio sugli avversari.

CLASSIFICA GENERALE AUTO – TOP TEN

1 – Carlos Sainz (ESP, Peugeot) 28:39:24 (un minuto di penalità)
2 – Stephane Peterhansel (FRA, Peugeot) a 7 minuti e 3 secondi
3 – Nasser Al-Attiyah (QAT, MINI) a 14 minuti e 38 secondi (un minuto di penalità)
4 – Mikko Hirvonen (FIN, MINI) a 34 minuti e 50 secondi
5 – Giniel De Villiers (RSF, Toyota) a 53 minuti e 18 secondi
6 – Yazeed Alrajhi (SAU, Toyota) ad un’ora, un minuto e 48 secondi (5 minuti di penalità)
7 – Leeroy Poulter (RSF, Toyota) ad un’ora, 3 minuti e 25 secondi
8 – Erik Van Loon (NED, MINI) ad un’ora, 28 minuti e 5 secondi
9 – Nani Roma (ESP, MINI) ad un’ora, 42 minuti e 55 secondi (un minuto di penalità)
10 – Cyril Despres (FRA, Peugeot) ad un’ora, 51 minuti e 30 secondi (un minuto di penalità)

CLASSIFICA GENERALE MOTO – TOP TEN

1 – Toby Price (AUS, KTM) 29:53:15
2 – Stefan Svitko (SVK, KTM) a 24 minuti e 47 secondi (un minuto di penalità)
3 – Pablo Quintanilla (CIL, Husqvarna) a 32 minuti e 14 secondi
4 – Kevin Benavides (ARG, Honda) a 33 minuti e 5 secondi
5 – Antoine Meo (FRA, KTM) a 40 minuti e 37 secondi (5 minuti di penalità)
6 – Helder Rodrigues (POR, Yamaha) a 46 minuti e 51 secondi (2 minuti di penalità)
7 – Gerard Farres (ESP, KTM) a 52 minuti e 10 secondi
8 – Ricky Brabec (USA, Honda) ad un’ora, 2 minuti e 42 secondi
9 – Adrien Van Beveren (FRA, Yamaha) ad un’ora, 8 minuti e 10 secondi
10 – Alessandro Botturi (ITA, Yamaha) ad un’ora, 17 minuti e 17 secondi (4 minuti di penalità)

CLASSIFICA GENERALE QUAD – TOP FIVE

1 – Marcos Patronelli (ARG, Yamaha) 36:27:33 (9 minuti di penalità)
2 – Alejandro Patronelli (ARG, Yamaha) ad un minuto e 13 secondi (un minuto di penalità)
3 – Alexis Hernandez (PER, Yamaha) a 40 minuti e 9 secondi (un minuto di penalità)
4 – Jeremia Gonzalez (ARG, Yamaha) a 50 minuti e 48 secondi (un minuto di penalità)
5 – Sergei Karyakin (RUS, Yamaha) ad un’ora, 5 minuti e 49 secondi

CLASSIFICA GENERALE CAMION – TOP FIVE

1 – Gerard De Rooy (NED, IVECO) 28:30:46
2 – Eduard Nikolaev (RUS, KAMAZ) a 27 minuti e 12 secondi
3 – Federico Villagra (ARG, IVECO) a 41 minuti e 24 secondi
4 – Pieter Versluis (NED, MAN) a 44 minuti
5 – Ton Van Genugten (NED, IVECO) a 45 minuti e 2 secondi (4 minuti di penalità)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Rally Dakar (Facebook)

Lascia un commento

Top