Curling, Mondiali Junior B: emessi i verdetti finali, ecco le qualificate alla rassegna iridata

Curling-Russia-Alexander-Eremin.jpg

Si sono conclusi quest’oggi i Campionati Mondiali Junior B di curling, organizzati per la loro prima edizione a Lohja, in Finlandia. Si trattava di torneo qualificativo alla rassegna iridata della massima divisione per le migliori tre classificate al maschile ed al femminile.

Al maschile, la vittoria finale è andata alla Russia di Aleksandr Eremin, che ha sconfitto per 5-2 la Danimarca di Tobias Thune. Qualificata ai Mondiali anche la Corea del Sud di Lee Ki-Jeong, formazione che ai quarti di finale aveva eliminato l’Italia, e che oggi si è imposta per 4-2 nel match per il terzo posto contro la Germania di Marc Muskatewitz.

La Russia ha conquistato il gradino più alto del podio anche tra le ragazze, con la squadra di Evgenija Demkina che si è imposta per 6-3 sul Giappone di Ayano Tsuchiya. Favorita per la vittoria finale, l’Ungheria di Dorottya Palancsa è stata battuta in semifinale dalle nipponiche, ma ha comunque ottenuto il pass iridato con un netto 9-2 ai danni dell’Estonia di Marie Turmann.

Ricordiamo che i Campionati Mondiali Junior si terranno dal 5 al 13 marzo ad Erzurum, in Turchia.

RISULTATI

MASCHILE

Semifinali
Sheet 2: Korea (m) – Denmark (m) 3-5
Sheet 5: Russia (m) – Germany (m) 6-5

Finali
Sheet 3: Russia (m) – Denmark (m) 5-2
Sheet 4: Korea (m) – Germany (m) 4-2

FEMMINILE

Semifinali
Sheet 3: Japan (w) – Hungary (w) 5-3
Sheet 4: Russia (w) – Estonia (w) 4-2

Finali
Sheet 1: Japan (w) – Russia (w) 3-6
Sheet 5: Hungary (w) – Estonia (w) 9-2

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top