Curling, Mondiali Junior B: doppia vittoria per Mosaner nella prima giornata

Curling-Amos-Mosaner-European-Curling-Championships.jpg

È iniziata con due vittorie l’avventura dell’Italia a Lohja, in Finlandia, dove si stanno svolgendo i Campionati Mondiali Junior B di curling. La competizione permetterà alle tre squadre che finiranno sul podio sia al maschile che al femminile di prendere parte alla competizione iridata della massima divisione, prevista per il mese di marzo ad Erzurum, in Turchia.

La squadra azzurra, guidata dallo skip Amos Mosaner e composta anche da Carlo Gottardi, Eugenio Molinatti, Alberto Pimpini ed Alessandro Zoppi ha realizzando due ottime prestazioni battendo per 6-3 l’Australia di Dean Hewitt e poi replicando la prestazione con un netto 9-3 sulla Repubblica Ceca di Marek Černovský. Con questi due successi, l’Italia si trova al comando del Gruppo B al pari della Cina, con due vittorie su due incontri disputati. Proprio la compagine guidata da Zhang Tianya, capace di superare Francia (6-3) e Paesi Bassi (10-4) sarà l’avversaria odierna per Mosaner e compagni.

L’Italia femminile, invece, è inserita nel Gruppo C, ma non ha ancora effettuato il proprio esordio. La squadra della skip Angela Romei, composta anche da Barbara Gentile, Martina Bronsino ed Elisa Charlotte Patono giocherà quest’oggi la sua prima partita contro l’Ungheria della forte Dorottya Palancsa, atleta che vanta un grande bagaglio di esperienza a livello senior, compreso un titolo mondiale in doppio misto. Le magiare, del resto, hanno già dimostrato il loro valore travolgendo per 12-1 l’Inghilterra nella prima giornata.

RISULTATI E CLASSIFICHE

MASCHILE

08:00
Sheet 1: Japan (m) – Latvia (m) 7-6
Sheet 2: Germany (m) – New Zealand (m) 9-3
Sheet 3: Poland (m) – Korea (m) 1-13
Sheet 4: Hong Kong (m) – Lithuania (m) 2-9

11:15
Sheet 1: Italy (m) – Australia (m) 6-3
Sheet 2: Czech Republic (m) – Kazakhstan (m) 9-3
Sheet 3: Hungary (m) – The Netherlands (m) 4-5
Sheet 4: France (m) – China (m) 3-6

14:30
Sheet 1: Poland (m) – Hong Kong (m) 16-1
Sheet 2: Austria (m) – Russia (m) 4-7
Sheet 3: Finland (m) – Spain (m) 4-6
Sheet 4: Slovenia (m) – England (m) 3-5

17:45
Sheet 1: Korea (m) – Lithuania (m) 10-2
Sheet 2: The Netherlands (m) – China (m) 4-10
Sheet 3: Latvia (m) – New Zealand (m) 8-3
Sheet 4: Japan (m) – Germany (m) 4-5
Sheet 6: Estonia (m) – Denmark (m) 3-10

21:00
Sheet 2: Hungary (m) – France (m) 5-7
Sheet 3: Australia (m) – Kazakhstan (m) 12-2
Sheet 6: Italy (m) – Czech Republic (m) 9-3

Gruppo A: Germania, Corea del Sud (2-0), Giappone, Lettonia, Lituania, Polonia (1-1), Hong Kong, Nuova Zelanda (0-2)

Gruppo B: Cina, Italia (2-0), Austrialia, Rep. Ceca, Francia, Paesi Bassi (1-1), Kazakistan, Ungheria (0-2)

Gruppo C: Danimarca, Inghilterra, Spagna, Russia (1-0), Austria, Estonia, Finlandia, Slovenia (0-1)

FEMMINILE

08:00
Sheet 5: Japan (w) – Romania (w) 12-5
Sheet 6: Russia (w) – Spain (w) 10-1

11:15
Sheet 5: Norway (w) – Latvia (w) 5-9
Sheet 6: China (w) – Estonia (w) 4-5

14:30
Sheet 5: Finland (w) – Australia (w) 9-4
Sheet 6: Kazakhstan (w) – Germany (w) 2-10

17:45
Sheet 5: Hungary (w) – England (w) 12-1

21:00
Sheet 1: Denmark (w) – Slovenia (w) 11-6
Sheet 4: Latvia (w) – New Zealand (w) 4-5
Sheet 5: Czech Republic (w) – Austria(w) 18-0

Gruppo A: Giappone, Nuova Zelanda, Russia (1-0), Lettonia (1-1), Spagna, Norvegia, Romania (0-1)

Gruppo B: Estonia, Finlandia, Germania (1-0), Polonia (0-0), Australia, Cina, Kazakistan (0-1)

Gruppo C: Rep. Ceca, Danimarca, Ungheria (1-0), Italia (0-0), Austria, Inghilterra, Slovenia (0-1)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: European Curling Championships

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top