Curling, Mondiali Junior B: delusione Italia, niente rassegna iridata per Mosaner e Romei

Amos-Mosaner-Curling-Profilo-FB-Mosaner.jpg

L’Italia non sarà presente ai Campionati Mondiali Junior di curling ad Erzurum (Turchia): è questo il verdetto della penultima giornata dei Campionati Mondiali Junior B, competizione organizzata presso la città finlandese di Lohja e che metteva in palio tre posti qualificativi per la rassegna iridata.

A punteggio pieno dopo la fase a gironi, con sette vittorie in sette incontri disputati, l’Italia maschile di Amos Mosaner ha ceduto proprio nel momento cruciale. Ai quarti di finale, gli azzurri incontravano infatti la Corea del Sud dello skip Lee Ki-Jeong, sconfitta dalla Germania nel Gruppo A. Ma la formazione asiatica ha saputo tirare fuori gli artigli contro l’unica squadra ancora imbattuta nel torneo, eliminando l’Italia per 7-5. I sudcoreani affronteranno dunque la Danimarca in semifinale, mentre dall’altro lato del tabellone se la vedranno Russia e Germania.

Più complicato il discorso per la squadra femminile di Angela Romei, che per qualificarsi ai quarti di finale doveva affrontare due spareggi. Nel primo, le azzurre hanno travolto per 11-1 Mathilde Halse e la sua Danimarca, già battuta venerdì nell’ultimo match della fase a gironi. Fatale, però, è stata la sfida con la Polonia di Marta Pluta, capace di imporsi per 7-6, relegando le italiane al nono posto finale. Le semifinali femminili saranno Giappone-Ungheria e Russia-Estonia, con le magiare di Dorottya Palancsa favorite per la vittoria finale.

RISULTATI

MASCHILE

09:00
Sheet 3: Czech Republic (m) – Spain (m) 4-3

14:00
Sheet 2: Russia (m) – Czech Republic (m) 4-3
Sheet 3: Germany (m) – China (m) 2-0
Sheet 4: Denmark (m) – Poland (m) 10-3
Sheet 5: Italy (m) – Korea (m) 5-7

Semifinali
Sheet 2: Korea (m) – Denmark (m) X-X
Sheet 5: Russia (m) – Germany (m) X-X

FEMMINILE

09:00
Sheet 5: Italy (w) – Denmark (w) 11-1

14:00
Sheet 1: Poland (w) – Italy (w) 7-6

19:00
Sheet 2: Japan (w) – Poland (w) 5-3
Sheet 3: Russia (w) – Czech Republic (w) 6-5
Sheet 4: New Zealand (w) – Estonia (w) 4-5
Sheet 6: Hungary (w) – China (w) 8-2

Semifinali
Sheet 3: Japan (w) – Hungary (w)
Sheet 4: Russia (w) – Estonia (w)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Amos Mosaner (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top