Combinata nordica, Chaux-Neuve: assolo di Fabian Riessle, battuto Frenzel. 26^ Costa

11953090_409806472554264_712682636729151522_n1.jpg

Fabian Riessle fa la voce grossa nella seconda gundersen dal trampolino grande di Chaux-Neuve, conquistando la sua seconda vittoria in stagione ed in carriera. Il trionfo della Germania è completato da Eric Frenzel, vincitore ieri ma costretto a piegarsi nei chilometri finali al connazionale, che respinge il suo assalto anche nella classifica generale di Coppa del Mondo.

Come preventivabile, i primi cinque al termine del segmento del salto sono anche gli stessi che menano le danze nel fondo: Jarl Magnus Riiber, Haavard Klemetsen, Frenzel, Riessle e Akito Watabe. A fare l’andatura sono soprattutto i due teutonici, mentre soprattutto i due norvegesi stentano e rimangono quasi sempre in coda al drappello. Tuttavia, la corsa si decide come di consueto negli ultimi due chilometri e il primo affondo di Riessle fa subito male soprattutto a Watabe e Frenzel. Il 25enne di St. Maergen poi rilancia l’azione nel finale e stacca quanto basta Frenzel, precedendolo di una manciata di secondi sul traguardo. Il giapponese si prende l’ennesimo podio, mentre nel gruppetto inseguitore (giunto ad una decina di secondi) la volata per il quarto posto viene vinta dal norvegese Jørgen Graabak davanti a Klemetsen e a Johannes Rydzek. Il 18enne Riiber chiude al settimo posto, mentre a 37″ da Riessle arrivan Magnus Moan, Philipp Orter e il finlandese Ilka Herola a chiudere la Top 10.

Samuel Costa compie un passo indietro rispetto a ieri e disputa una gara sostanzialmente anonima. Il poliziotto gardenese conferma il 26esimo posto ottenuto già in mattinata con il salto, non riuscendo a cambiare marcia nei 10km sugli sci stretti. Sfiora l’ingresso in zona punti Lukas Runggaldier, 31esimo dopo essere partito con il pettorale 43 pur senza sfraceli (22esimo tempo nel fondo). Armin Bauer chiude al 33esimo posto, ma a tredici secondi dal connazionale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina Facebook Riessle

Lascia un commento

Top