Ciclocross, Mondiali 2016: Dekker domina tra gli Junior, Dorigoni chiude sesto

Schermata-2016-01-17-alle-12.20.36.png

Superlativo, dal primo all’ultimo metro. Jens Dekker ha conquistato il titolo iridato Junior di ciclocross a Heusden-Zolder, dove nella giornata odierna si sono aperti i Campionati del mondo.

L’olandese ha attaccato già nel primo giro: il gruppo è entrato compatto nel tratto più difficile del circuito, ma la sua accelerazione gli ha consentito di fare la differenza e di ritrovarsi solitario in testa alla corsa. L’unico che ha provato a resistere è stato il francese Mickael Crispin, ma il suo ritardo dalla testa della corsa è cresciuto con il passare dei giri. Il transalpino, in ogni caso, ha conquistato un ottimo argento davanti al connazionale Thomas Bonnet. Quarto lo svizzero Kevin Kuhn, mentre il britannico Thomas Pidcock si è classificato quinto.

Jakob Dorigoni, punta di diamante della squadra azzurra, ha chiuso in sesta posizione dopo una gara coraggiosa in cui ha provato a mantenersi in quota nella lotta per il podio. Nel finale è calato leggermente ma la sua prova nel complesso è positiva. Per quanto riguarda gli altri azzurri Antonio Folcarelli ha chiuso 20esimo, mentre Edoardo Xillo si è classificato 29esimo. 44esimo Lorenzo Calloni.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Twitter BTWIN Under 19 RacingTeam

Lascia un commento

Top