Ciclocross, Mondiali 2016: De Jong rimonta e vince, Lechner non brilla ed è settima

Eva-Lechner-Pagina-FB-Giro-Cross.jpg

Seconda medaglia d’oro per l’Olanda ai Campionati del mondo 2016 di ciclocross, iniziati oggi ad Heusden-Zolder (Belgio).

Tra le donne élite il successo è andato a Thalita De Jong, autrice di una spettacolare rimonta nella seconda parte di gara. Intruppata nel gruppo durante il primo giro, una volta liberatasi delle avversarie si è riportata sul gruppetto di testa in chiusura del terzo giro. Nell’ultima tornata ha prima tirato il fiato e successivamente ha preso la testa dove con un solo attacco è riuscita a fare la differenza chiudendo la gara con 14” di margine sulla francese Caroline Mani. La transalpina è partita subito forte ed è stata protagonista di una gara d’attacco: nel finale brava a rimontare e scavalcare la belga Sanne Cant, favorita della vigilia in crisi negli ultimi metri in cui è riuscita a difendere il bronzo in volata contro l’olandese Sophie De Boer.

Solo settima Eva Lechner, mai in corsa per le prime posizioni anche a causa di una caduta che l’ha rallentato nel primo giro. L’azzurra ha perso una ventina di secondi ma non è riuscita a chiudere il buco creatosi con le migliori. Purtroppo la condizione di forma dell’altoatesina non sembra quella dei giorni migliori, complice una preparazione influenzata dall’obiettivo olimpico di quest’estate. Ventisettesima Alessia Bulleri. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pagina Facebook Giro d’Italia ciclocross

Lascia un commento

Top