Ciclismo: finite le vacanze! Le prime corse del 2016

Vincenzo-NIbali-Astana-Foto-Gianluca-Santo.png

Classiche monumento, Giro d’Italia, Tour de France, Olimpiadi di Rio, Vuelta, Mondiale di Doha. Certo, questi sono gli obiettivi di tutti i grandi corridori per questo 2016, ma anche le corse di inizio anno non sono da lasciare da parte. Andiamo a vedere una panoramica su tutte le prime gare di questo nuovo anno.

Si comincia, come da tradizione, con il Tour Down Under in Australia (19-24 gennaio). La prima corsa World Tour stagionale si snoda su sei tappe e favorirà sicuramente un passista scalatore. Molto ambita con il passare degli anni, saranno al via tanti corridori di grande caratura: da Domenico Pozzivivo a Richie Porte, passando per Diego Ulissi e Simon Gerrans. Negli stessi giorni al via in Argentina il Tour de San Luis. Qui troveremo già il meglio possibile: oltre al campione del mondo Peter Sagan, saranno in gara anche Vincenzo Nibali e Nairo Quintana che potranno sfidarsi per la prima volta di questo 2016. Presente anche la nazionale italiana di Davide Cassani.

A febbraio l’attenzione si sposta in Asia. Dal 3 al 6 il Dubai Tour, con le grandi sfide tra velocisti (Cavendish e Kittel su tutti). Dall’8 al 12 il Tour of Qatar, con Alexander Kristoff e Greg Van Avermaet. In Italia da seguire il GP Costa degli Etruschi ed il Trofeo Laegueglia. Tra Portogallo e Spagna invece fari puntati su Vuelta ao Algarve e Vuelta Andalucia.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Gianluca Santo

Lascia un commento

Top