Calcio femminile, Serie A: Verona ritrova la vetta della classifica. Poker della Fiorentina a Roma

12191833_530763657074510_3434406228980590412_n.jpg

La decima giornata del campionato di calcio femminile di Serie A propone un nuovo cambio al vertice della classifica grazie alla vittoria del Verona sul S.Zaccaria e la contemporanea sconfitta del Mozzanica, in trasferta, con Tavagnacco.

Allo Stadio “Olivieri” le scaligere di Mister Renato Longega ritrovano i 3 punti, superando 3-0 la compagine allenata da Marinella Piolanti. E’ capitan Melania Gabbiadini a fare la voce grossa con una doppietta al 17′ e 43′ che indirizza in discesa la gara per le veronesi. Il tris che suggella il successo delle campionesse d’italia è della solita Tatiana Bonetti, al 16 goal stagionale. Ko importante, come dicevamo, per la squadra di Nazzarena Grilli superata 2-0 dalle friulane per via delle marcature di Maria Zuliani al 14′ e del talento gialloblu Sofia Del Stabile al 56′. Di sicuro le precarie condizioni di alcune giocatrici e l’assenza di Manuela Giugliano ha pesato nello scacchiere bergamasco ma va dato merito alle padrone di casa di aver disputato un grande incontro.

Veniamo alla sorpresa della giornata ovvero il pareggio 2-2 del lanciatissimo Brescia sul campo del fanalino di coda Bari Pink Sport Time. Come avevamo detto in sede di presentazione, le pugliesi sono un avversario imprevedibile, in grado di esaltarsi tra le mura di casa. Ebbene nel match odierno se n’è avuta una conferma con le ragazze allenata da Isabella Cardone per ben due volte in vantaggio grazie a Carmela Anaclerio su rigore al 36′ e Veronica Privitero al 72′. In entrambe le occasioni le leonesse sono riuscite a recuperare con Cristiana Girelli al 41′ (rigore) e all’ultimo secondo di recupero con la nuova arrivata Sara Williams. Un risultato che favorisce l’Agsm  ma anche la Fiorentina di Sauro Fattori, alla quarta vittoria consecutiva, ed ora seconda con gli stessi punti delle rondinelle e del Mozzanica a 2 lunghezze dalle veronesi.

Gigliate che, al Raimondo Vianello di Roma, hanno offerto un’ulteriore conferma del proprio stato di forma. In grande evidenza l’inossidabile Patrizia Panico, autrice di una tripletta al 5′, 32′ e 80′. A completare il poker ci ha pensato Evelyn Vicchiarello, grazie ad una splendida conclusione in acrobazia al 56′. A chiudere la giornata, vittorie importanti in chiave salvezza del San Bernardo Luserna 2-0 , sul campo del Sudtirol, con segnature di Erika Moretti ed Alessia D’Ancona (rigore) e del Riviera di Romagna 1-0 (Anna Innerhuber al 42′) opposto al Vittorio Veneto.

 

 

CLASSIFICA SERIE A

POSIZIONE SQUADRA PTS PL W D L SF SA +/-
1 su (2) AGSM VERONA 25 10 8 1 1 52 11 41
2 giù (1) MOZZANICA 23 10 7 2 1 37 11 26
3 invariato (3) BRESCIA 23 10 7 2 1 38 13 25
4 invariato (4) FIORENTINA 23 10 7 2 1 34 9 25
5 invariato (5) TAVAGNACCO 17 10 5 2 3 23 16 7
6 invariato (6) S.ZACCARIA 12 10 3 3 4 14 21 -7
7 invariato (7) RES ROMA 11 10 3 2 5 4 14 -10
8 invariato (8) RIVIERA DI R. 10 10 3 2 5 13 24 -11
9 su (10) S.BERNARDO LU. 8 10 2 2 6 11 31 -20
10 giù (9) VITTORIO VENETO 7 10 2 1 7 9 40 -31
11 invariato (11) SUDTIROL 5 10 1 2 7 7 33 -26
12 invariato (12) BARI 1908 PINK 4 10 1 1 8 8 27 -19

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Verona Calcio femminile

Lascia un commento

Top