Calcio femminile, Serie A: Fiorentina-Verona 3-1, viola in testa con Brescia e Mozzanica

10581762_732799683455855_672799717_n.jpg

Nell’undicesima giornata del campionato di calcio femminile di Serie A c’era grande attesa per la sfida allo Stadio “Bruno Buozzi – Due Strade”, di via Ximenes a Firenze capace di ospitare quasi quattromila spettatori, tra la Fiorentina e la capolista Agsm Verona. Ebbene la vittoria è andata alle padrone di casa per 3-1 grazie alle marcature di: Giulia Orlandi al 18′, Patrizia Caccamo al 35′, Patrizia Panico al 49′, per le gigliate, e Cecilia Salvai al 60′ tra le fila scaligere. Un successo importantissimo che porta la squadra di Sauro Fattori in vetta alla classifica in compagnia di Brescia e Mozzanica, anch’esse vittoriose quest’oggi.

Le leonesse riscattano il mezzo passo falso di Bari, battendo 3-1, sul campo amico del Comunale, il Riviera di Romagna. Non una partita semplice per la compagine di Milena Bertolini, passata per prima in vantaggio con Cristiana Girelli al 20′ ma subito raggiunta dalle romagnole per la realizzazione di Fabiola Colasuonno al 28′. Nella ripresa i goal dei 3 punti per le rondinelle sono firmati ancora da Girelli al 53′ e Daniela Sabatino (rigore) al 71′. Riassapora il gusto del successo anche il Mozzanica, come dicevamo, che supera 3-1  la Res Roma, in Via Aldo Moro a Bergamo. A referto troviamo: Valentina Giacinti al 55′, Sandy Iannella al 63′, Marta Mason al 77′, per le orobiche, e Manuela Coluccini per le giallorosse al 88′.

Arriva anche la conferma del Tavagnacco che si è imposto 1-0 in trasferta contro il Vittorio Veneto per la segnatura di Roberta Filippozzi e ritrova il successo anche S.Zaccaria, sconfiggendo 3-2 Sudtirol con marcature di: Luisa Pugnali al 29′, Giorgia Galletti al 33′ e al 70′, per le biancorosse, e Verena Erlacher al 55′ per le altoatesine. A chiosa, sorprendete sconfitta casalinga 3-1 del San Bernardo Luserna nella sfida in chiave salvezza con Bari Pink Sport Time. Le pugliesi sono andate a segno con: Penelope Riboldi al 23′, Francesca Soro al 80′ e Lucia Conte al 87′. Le piemontesi erano passate per prime in vantaggio al 1′ con Raffaella Barbieri.

 

 

POSIZIONE SQUADRA PTS PL W D L SF SA +/-
1 su (2) MOZZANICA 26 11 8 2 1 40 12 28
2 su (3) BRESCIA 26 11 8 2 1 41 14 27
3 su (4) FIORENTINA 26 11 8 2 1 37 10 27
4 giù (1) AGSM VERONA 25 11 8 1 2 53 14 39
5 invariato (5) TAVAGNACCO 20 11 6 2 3 24 16 8
6 invariato (6) S.ZACCARIA 15 11 4 3 4 17 23 -6
7 invariato (7) RES ROMA 11 11 3 2 6 5 17 -12
8 invariato (8) RIVIERA DI R. 10 11 3 2 6 14 27 -13
9 invariato (9) S.BERNARDO LU. 8 11 2 2 7 12 34 -22
10 su (12) BARI 1908 PINK 7 11 2 1 8 11 28 -17
11 giù (10) VITTORIO VENETO 7 11 2 1 8 9 41 -32
12 giù (11) SUDTIROL 5 11 1 2 8 9 36 -27

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto di Luca Martini

Lascia un commento

Top