Boxe, pesi supermassimi: Cammarelle contro Vianello verso Rio 2016

boxe-cammarelle3.jpg

Proprio in questi giorni, Roberto Cammarelle sta effettuando il proprio rientro sul ring con la nazionale italiana, partecipando al training camp di Assisi. Il trentacinquenne lombardo, campione olimpico dei pesi supermassimi a Pechino 2008 e due volte campione del mondo, non è però il solo rappresentante della categoria +91 kg, visto che tra gli undici convocati è presente anche Guido Vianello, il giovane pugile che proprio durante il periodo sabbatico di Cammarelle ha rappresentato l’Italia nelle competizioni internazionali.

Da notare che l’head coach della nazionale Raffaele Bergamasco ha deciso di convocare due atleti solamente per la categoria +91 kg e per la 56 kg, dove sono presenti Francesco Maietta e Riccardo D’Andrea. La deduzione che viene spontanea è che in queste categorie persiste ancora il dubbio su quale pugile scegliere per puntare alla qualificazione olimpica. Se per la 56 kg non vi sarà scontro diretto, visto che D’Andrea parteciperà alle World Series of Boxing con i Rafako Hussars Poland, per i supermassimi si porrà il dilemma su chi schierare nella competizione AOB qualificativa ai Giochi.

Vianello è un giovane pugile dalle ottime prospettive ma – al di là dell’incontro ingiustamente perso agli Europei – non ha ancora dimostrato di poter salire su un podio di una grande competizione internazionale. Al contrario, Cammarelle difficilmente potrà ritrovare l’esplosività di un tempo, ma certamente può mettere in campo la sua esperienza e la sua abitudine a combattere per grandi obiettivi. Naturalmente la scelta dipenderà molto dall’effettiva condizione fisica di Cammarelle: se il gigante di Cinisello Balsamo dimostrerà di essere all’altezza sarà davvero difficile negargli l’opportunità di prendere parte ad una quarta edizione olimpica, ma in caso contrario ci sarà comunque una valida alternativa come il ventunenne Vianello. Ad ogni modo, Bergamasco avrà ancora quattro mesi di tempo per decidere prima del torneo qualificativo europeo di Istanbul (20 aprile – 1° maggio).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top