Boxe: la strada verso Rio 2016 e i tornei di qualificazione. Ancora 226 posti da attribuire

Boxe-Vincenzo-Mangiacapre-2.jpg

Il 2015 ha provveduto ad assegnare i primi sessanta pass olimpici della boxe a Rio 2016, due dei quali sono stati conquistati dagli azzurri Valentino Manfredonia (81 kg) e Clemente Russo (91 kg) ma il grosso delle qualificazioni deve ancora venire: nei prossimi mesi, infatti, verranno distribuite ancora 190 quote qualificative nelle dieci categorie maschili e tutti i trentasei pass disponibili nelle tre categorie femminili. Vediamo dunque quale sarà il percorso per staccare il biglietto per il Brasile.

8-20 MARZO: QUALIFICAZIONI AMERICHE
A Buenos Aires (Argentina) verranno messi in palio venticinque pass al maschile e cinque al femminile. Per le categorie maschili si potranno qualificare due o tre pugili per categoria, mentre al femminile i pass saranno uno o due per categoria. Il tutto dipenderà dal Brasile e da quali categorie deciderà di utilizzare per sfruttare i pass a disposizione come Paese ospitante (cinque al maschile – tranne pesi massimi e supermassimi – e uno al femminile). Certamente non la 60 kg, visto che Robson Donato Conceição ha già ottenuto la qualificazione nominale attraverso i Mondiali di Doha.

9-20 MARZO: QUALIFICAZIONI AFRICA
A Yaoundé (Camerun) verranno messi in palio tre pass per ogni categoria maschile (trenta in totale) ed un pass per ognuna delle tre categorie di peso femminili.

23 MARZO – 3 APRILE: QUALIFICAZIONI ASIA / OCEANIA
A Qian’an (Cina) verranno messi in palio tre pass ognuna delle dieci categorie maschili e due pass per ognuna delle tre categorie femminili.

20 APRILE – 1° MAGGIO: QUALIFICAZIONI EUROPA
Ad Istanbul (Turchia) verranno messi in palio tre pass ognuna delle dieci categorie maschili e due pass per ognuna delle tre categorie femminili.

13-22 MAGGIO: QUALIFICAZIONI APB / WSB
A Sofia (Bulgaria) verranno messi in palio ventisei pass per gli atleti APB e WSB non ancora qualificati. Tutte le categorie di peso assegneranno tre pass, tranne quelle dei pesi supermassimi e dei pesi massimi, che attribuiranno un pass a testa.

19-27 MAGGIO: MONDIALI FEMMINILI
La rassegna iridata di Astana (Kazakistan) assegnerà quattro posti per ognuna delle tre categorie femminili facenti parte del programma olimpico.

7-19 GIUGNO: QUALIFICAZIONI AOB
L’ultimo torneo qualificativo in programma si svolgerà a Baku (Azerbaijan) ed assegnerà 39 posti. Sette categorie distribuiranno cinque pass a testa, mentre ci sarà un solo pass a disposizione per i pesi massimi e per i pesi supermassimi, e due per i pesi minimosca.

WILD CARD
Il novero dei partecipanti sarà completato da cinque wild card al maschile (massimo una per categoria) e tre al femminile (una per categoria).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top