Volley, Serie A1 femminile – Nona giornata: Casalmaggiore vince il posticipo e torna al comando

Casalmaggiore-Champions-League.jpg

Casalmaggiore si riprende la vetta solitaria della classifica di Serie A1 grazie al successo per 3-1 (25-23; 20-25; 25-19; 25-19) sul Bolzano nel posticipo della nona giornata del massimo campionato italiano di volley femminile.

Le Campionesse d’Italia soffrono la verve della Neruda ma non falliscono l’occasione di scavalcare Conegliano (ieri vittoriosa sul Club Italia) e Novara (ieri obbligata al tie-break a Scandicci) ora distaccate di un punto mentre Modena e Piacenza sono arretrate di due lunghezze. Bolzano rimane al penultimo posto in coabitazione con le azzurrine.

Le ragazze di Barbolini sono state trascinate da una Kozuch in stato di grazia (25 punti, 42% in attacco) e dai 7 muri di una scatenata Stevanovic. A partire dal terzo set si è rivista titolare Francesca Piccinini dopo i problemi fisici delle ultime settimane (4 punti tra cui il pallone che ha chiuso l’incontro). Alle altoatesine non sono bastati i 19 punti di Martinez e i 15 di Garzaro.

 

Bolzano prova a sporcare a muro alzando le barricate in difesa e spesso ci riesce, alla lunga Casalmaggiore ne esce sfruttando l’attacco e la maggior lucidità nei momenti caldi.

Nel primo set una lotta punto a punto, fino al 23-21 procurato dall’accoppiata Kozuch-Tirozzi. Le ospiti non ci stanno, impattano ma poi una palla-out contestata della Martinez consegna il set alle ragazze in rosa.

Nel secondo parziale Garzaro inizia a martellare mentre l’ex Bacchi non riesce a entrare nel match. Bolzano va avanti 13-11, Newsome sale in cattedra e Martinez va a chiudere.

Nella terza frazione Barbolini inserisce Piccinini che aumenta le percentuali in ricezione. Si lotta punto a punto ma quando Casalmaggiore passa sul 19-18 è finita (chiuderà Tirozzi).

Nel quarto set le Campionesse d’Italia infilano quattro punti consecutivi fino al 9-8 col muro di Gibbemeyer. Kozuch firma il break e l’allungo decisivo. Al quinto match point chiuderà Piccinini.

 

# SQUADRA PUNTI PARTITE GIOCATE PARTITE VINTE
1. Casalmaggiore 19 8 6
2. Conegliano 18 9 6
3. Novara 18 8 6
4. Modena 17 8 6
5. Piacenza 17 8 5
6. Scandicci 14 8 4
7. Busto Arsizio 12 9 4
8. Montichiari 12 9 5
9. Vicenza 10 9 4
10. Bergamo 10 8 3
11. Club Italia 6 8 2
12. Bolzano 6 8 2
13. Firenze 3 8 1

 

 

Lascia un commento

Top