Volley, Qualificazione Olimpiadi 2016 – Tutti i tornei in giro per il Mondo: chi vola a Rio?

Zaytsev-e-Juantorena-esultano-Pier-Colombo.jpg

Le Nazionali di volley sono pronte per l’appuntamento più importante del quadriennio: la caccia alla qualificazione alle Olimpiadi 2016. L’anno inizierà proprio con i vari tornei continentali in giro per tutto il Mondo, maschili e femminili.

Poche squadre sono già certe del pass per Rio 2016 (tra queste l’Italia maschile). Vediamo cosa ci aspetta la prossima settimana, nel dettaglio: tra partecipanti, regolamenti e modalità di qualificazione alle Olimpiadi.

 

MASCHILE:

SQUADRE GIÀ QUALIFICATE: Brasile (Paese organizzatore), USA (vincitrice della Coppa del Mondo), Italia (seconda in Coppa del Mondo), Argentina (vincitrice del torneo sudamericano)

 

TORNEO DI QUALIFICAZIONE EUROPEO (1 posto in palio):

Berlino (Germania), 5-10 gennaio

Due gironi da quattro squadre ciascuno. Le migliori due squadre si sfidano nelle semifinali incrociate.

Pool A con Germania, Polonia, Serbia, Belgio.

Pool B con Russia, Bulgaria, Francia, Finlandia.

La vincitrice si qualifica alle Olimpiadi 2016. Seconda e terza classificata accedono al primo torneo di qualificazione su base mondiale.

Sarà un’autentica tonnara tra alcune delle migliori formazioni del Pianeta. Una sola cosa è certa: almeno due super big rimarranno a casa.

La Francia, Campione d’Europa e vincitrice dell’ultima World League, parte favorita ma nel girone dovrà affrontare la Russia Campionessa Olimpica in carica e l’ostica Bulgaria, quarta a Londra 2012. La Germania, squadra rognosa e con elementi di spicco, avrà il sostegno del pubblico ma dovrà passare tra le maglie della Polonia Campione del Mondo in carica e della sempre temibile Serbia. Il Belgio fungerà da mina vagante, la Finlandia è la Cenerentola del torneo ma non è da sottovalutare.

 

TORNEO DI QUALIFICAZIONE NORDAMERICANO (1 posto in palio):

Edmonton (Canada), 8-10 gennaio

Girone unico tra Canada, Cuba, Messico, Porto Rico

La vincitrice si qualifica alle Olimpiadi 2016. La seconda classificata accede al primo torneo di qualificazione su base mondiale. La terza classificata accede al secondo torneo di qualificazione su base mondiale.

Canada favorito per il successo finale ma la sfida con Cuba non è da sottovalutare. Attenzione perché arrivare terzi dà più possibilità di qualificarsi a Rio 2016 rispetto al secondo posto: il secondo torneo intercontinentale, con due africane e il Cile, è molto più semplice!

 

TORNEO DI QUALIFICAZIONE AFRICANO (1 posto in palio):

Brazzaville (Congo), 7-14 gennaio

Torneo in formato continentale tra 23 squadre: Congo, Algeria, Angola, Botswana, Burkina Faso, Camerun, Capo Verde, Repubblica Centrafricana, Repubblica Democratica del Congo, Egitto, Gabon, Gambia, Ghana, Kenya, Madagascar, Mali, Mozambico, Nigeria, Senegal, Sudan, Tunisia, Uganda, Zimbabwe

La vincitrice si qualifica alle Olimpiadi 2016. La seconda e la terza classificata accedono al secondo torneo di qualificazione su base mondiale.

L’Egitto parte favorito per il successo finale ma non deve sottovalutare la Tunisia che, a livello continentale, si rivela sempre squadra temibile. L’Algeria subito dietro ma in un contesto così livellato (verso il basso) possono sempre emergere delle sorprese.

 

TORNEO DI QUALIFICAZIONE MONDIALE 1 (4 posti in palio):

In Giappone, tra maggio e giugno (date da definire)

Partecipano: Giappone (Paese organizzatore); la seconda e la terza del torneo di qualificazione europeo; Iran, Australia, Cina (le migliori tre squadre del ranking asiatico); la seconda del torneo di qualificazione nordamericano; Venezuela (seconda del torneo di qualificazione sudamericano)

Si disputa un girone unico. Le migliori tre squadre non asiatiche si qualificheranno alle Olimpiadi 2016. A loro si aggiungerà anche la miglior squadra asiatica.

 

TORNEO DI QUALIFICAZIONE MONDIALE 2 (1 posto in palio):

Località da definire, tra maggio e giugno (date da definire)

Partecipano: Cile (terza nel torneo di qualificazione sudamericano); la seconda e la terza del torneo di qualificazione africano; la terza del torneo di qualificazione nordamericano

Si disputa un girone unico. La vincitrice si qualifica alle Olimpiadi 2016

 

CLICCA SU PAGINA 2 PER IL SETTORE FEMMINILE

 

Tag

Lascia un commento

Top