Volley, Ivan Zaytsev: “Mai giocati 20 set in 6 giorni! Mi scuso per le sconfitte”

Zaytsev-Italia-Valerio-Origo.jpg

Dopo l’autentica maratona dell’ultima settimana, Ivan Zaytsev ha rilasciato delle dichiarazioni ai media russi. Lo Zar era reduce da 4 partite giocate in 6 giorni, da assoluto protagonista (e con prestazioni molto positive) con la casacca della Dinamo Mosca con in mezzo lunghissimi viaggi.

20 set giocati, incontri sempre terminati al tie-break: sconfitta in Champions League a Parigi, vittoria in campionato contro lo Yugra, sconfitta nella semifinale della Coppa di Russia contro lo Zenit Kazan, vittoria nella finalina della Coppa di Russia contro la Lokomotiv Novosibirsk.

Potrei richiamare l’ultima Coppa del Mondo (secondo posto con l’Italia in estate, ndr), ma nella mia vita non avevo mai giocato 20 set in soli sei giorni! Dopo la sconfitta contro lo Zenit Kazan in semifinale non riuscivo a dormire bene. Abbiamo però mostrato grande carattere nella finale per il terzo posto. Quella vittoria deve essere il viatico per una stagione di successi. Desidero ringraziare i nostri fan per il grande supporto e mi voglio scusare ancora una volta per la sconfitta in semifinale“.

 

Lascia un commento

Top