Tuffi, 4 Nazioni 2015 – Tania Cagnotto: “Preparazione anticipata, ma a Torino…”

Tania-Cagnotto-tuffi-foto-sito-ufficiale-kazan-2015.jpg

Inizia oggi, con la prima giornata del 4 Nazioni di Torino, la stagione olimpica dei tuffi italiani. Ma Tania Cagnotto, la regina di questo sport, campionessa mondiale da 1 metro e bronzo a Kazan 2015 da 3 e nel sincro misto con Maicol Verzotto, rimarrà semplice spettatrice nel day 1 della Monumentale. Il suo esordio lo farà infatti domani pomeriggio alle 17, nel sincro dal trampolino con la compagna di sempre Francesca Dallapè (differita su RaiSport 2 alle 21), per poi prendere parte domenica alla prova individuale da 3 metri.

All’orizzonte, ovviamente, il “sogno” chiamato Rio 2016. E’ stata proprio lei a definirlo tale, in un’intervista rilasciata alla Stampa, quando le Olimpiadi avrebbero tutto il diritto, per la reduce dai due quarti posti di Londra 2012, di essere un “incubo”. E invece no: galvanizzata dal successo iridato, battendo pure le cinesi, ora Tania Cagnotto vive i tuffi e le sue gare con la stessa leggerezza che, dall’estate 2013 in poi, le ha permesso di raccogliere 14 medaglie su 16 tra Europei e Mondiali cui ha partecipato, con ben otto ori.

CLICCA PAGINA 2 PER LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI TANIA CAGNOTTO A OA SPORT

Lascia un commento

Top