Tuffi: 28 luglio 2015, Tania Cagnotto campionessa del mondo

Tania-Cagnotto-tuffi-foto-pagina-fb-kazan-2015-R-Sport-MIA-Rossiya-Segodnya.jpg

Il 28 luglio 2015 rimarrà a lungo una data chiave per lo sport azzurro. Ai Mondiali di Kazan, intorno alle 14.49 ora italiana, Tania Cagnotto vinceva la medaglia d’oro da 1 metro battendo in finale le cinesi Shi Tingmao e He Zi con 310.85 punti.

Mai una donna aveva vinto un titolo iridato per l’Italia dei tuffi. Anche perché prima di Tania le donne non vincevano: è stata lei che ha rivoluzionato la storia di questo sport nel Bel Paese, capofila in tutto e per tutto. La medaglia più meritata di sempre, al termine di una gara che l’ha vista prendersi la vetta della classifica fin dalla rotazione d’avvio e non lasciarla mai, con classe ed eleganza, nervi saldi e cuore a mille.

Riviviamo, nelle immagini di RaiSport, la gara della leggenda:

Di seguito invece alcuni link per chi volesse rileggere i nostri articoli di quel memorabile giorno:

Cronaca: Tuffi, Mondiali Kazan 2015: TANIA CAGNOTTO MEDAGLIA D’ORO! Impresa da leggenda

Editoriale: Grazie Tania, sei leggenda

Dichiarazioni: Tuffi, Mondiali Kazan 2015. Tania Cagnotto: “Un sogno che si realizza”

Medagliere storico: Tuffi: le medaglie mondiali dell’Italia. Tania Cagnotto prima donna di sempre!

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Kazan 2015 R-Sport MIA Rossiya Segodnya

Lascia un commento

Top