Tournée 4 Trampolini 2016: l’Olympiaschanze di Garmisch-Partenkirchen teatro della seconda prova

Severin-Freund-Foto-Tadeusz-Mieczyński.jpg

Dopo la gara inaugurale di Oberstdorf, nella giornata di domani riprenderanno le gare valide per la Tournée dei Quattro Trampolini 2015/2016. Si resta in Germania e si va a Garmisch-Partenkirchen sul Große Olympiaschanze dove tra il 31 dicembre e il primo gennaio si disputeranno prova di qualificazione e gara.  

Il trampolino, costruito originariamente per i Giochi del 1936, è stato più volte ristrutturato nel corso della sua storia. Il punto K è posto a 125 metri mentre l’HS è a 140. Il record ufficiale del trampolino risale al 2010, stagione d’oro di Simon Ammann quando lo svizzero atterrò a 143,5 metri. Negli ultimi anni i più vincenti su questo trampolino sono stati il norvegese Anders Jacobsen e l’austriaco Gregor Schlierenzauer, che ha partire dal 2007 hanno raccolto 3 successi per uno. Tra gli atleti in attività due vittorie per Janne Ahonen (2005 e 1995) e Noriaki Kasai (2001 e 1993).

Dopo la prima gara, la classifica della Tournée vede al comando il tedesco Severin Freund, bravo e fortunato nello sfruttare buone condizioni del vento nella seconda manche di Oberstdorf. Il suo margine di vantaggio su Michael Hayböck e Peter Prevc è rispettivamente di 3 e 7 punti.  Hayböck, in questo momento, è il migliore austriaco in classifica (il secondo è Kraft già staccato di 19 punti dalla vetta) e unico in grado di far proseguire la striscia vincente dell’Austria iniziata nel 2008/2009 con Wolfgang Loitzl ormai arrivata a sette trionfi consecutivi nella Vierschanzentournee. Prevc resta il favorito numero uno per quanto visto a Oberstdorf, dove è stato il migliore sino alla seconda serie di salti della gara, influenzata nel finale dal vento. Freund, invece, può trarre giovamento da una vittoria inaspettata in un momento della stagione in cui non sembrava in grado di esprimersi al meglio. Se vuole imporsi nella Tournée e difendere il piccolo vantaggio nei confronti di Prevc, però, dovrà migliorare il proprio standard di rendimento. Nessuno, tra questi tre atleti, ha mai vinto sul trampolino di Garmisch-Partenkirchen.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Tadeusz Mieczyński

Lascia un commento

Top