Squash: El Shorbagy e David si impongono ad Hong Kong

Squash-Mohamed-El-Shorbagy.jpg

L’Hong Kong Open 2015 di squash ha premiato l’egiziano Mohamed El Shorbagy, grande deluso degli ultimi Mondiali, e la malese Nicol David, che ha stabilito un nuovo record vincendo il torneo per la decima volta consecutiva.

Detentore del titolo maschile, l’ex numero uno del mondo El Shorbagy ha avuto vita facile in finale, dove ha sconfitto per 3-0 (11-8, 11-6, 11-8) il sorprendente australiano Cameron Pilley. Quest’ultimo ha infatti disputato a trentatré anni la sua prima finale nel circuito mondiale, battendo per 3-0 ai quarti di finale il campione del mondo in carica, il francese Grégory Gaultier (11-9, 12-10, 12-10) ed in semifinale, con lo stesso risultato, l’inglese Nick Matthew (11-9, 13-11, 12-10), due dei grandi favoriti della competizione. El Shorbagy, invece, aveva sconfitto in semifinale il connazionale Omar Mosaad sempre per 3-0 (11-4, 11-6, 11-9).

Al femminile, invece, la campionessa iridata Nicol David ha avuto la meglio sull’inglese Laura Massaro, vincitrice del titolo iridato nel 2013. La finale ha visto un primo set combattuto, finito sul 15-13, ma po David ha avuto la meglio chiudendo sul 3-0 dopo un 11-9 ed un perentorio 11-3. In semifinale, la malese aveva sconfitto con una certa facilità l’egiziana Omneya Abdel Kawy per 3-0 (11-4, 11-5, 11-2), stesso risultato ottenuto da Massaro contro l’altra nordafricana, la numero uno del ranking mondiale Raneem El Weleily (11-4, 11-5, 11-8).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top