Sport Invernali, DIRETTA LIVE domenica 13 dicembre: Wierer porta la staffetta femminile in trionfo! Maestoso Pellegrino!

sci-alpino-Stefano-Gross-pagina-FB-Fisi.jpg

Buongiorno e buona domenica. Benvenuti ad una nuova Diretta Live dedicata agli sport invernali. Ci attende una nuova giornata campale. Grande attesa nello sci alpino per il debutto stagionale degli slalomisti. Federico Pellegrino ci prova nella sprint a tecnica libera di sci di fondo a Davos. La staffetta femminile di biathlon potrebbe sorprendere. Da seguire anche le prove a squadre di snowboardcross. E tanto altro. Buon divertimento!

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO DI GIORNATA

Clicca F5 per aggiornare la pagina

Si chiude qui la nostra diretta, appuntamento a settimana prossima.

14.19 sci alpino: grande Petra Vhlova, prima vittoria in Coppa per lei. Completano il podio Hansdotter e Loeseth.

14.16 sci alpino: ancora Hansdotter in testa, seconda Kirchgasser. Ora le migliori due

14.13 sci alpino: grande Frida Hansdotter che vola in testa in casa!

14.10 bob: Velez Zuzulova in testa, punta il podio. Ora le migliori 5.

14.05 bob: Walther, Arndt, Peter nel 4. Quindicesimo Bertazzo.

14.05 sci alpino: è sesta Manuela Moelgg. Mancano le migliori sette.

13.48 sci alpino: non benissimo Curtoni. Sesta l’azzurra. Ora le migliori quindici.

13.46 sci alpino: iniziata la seconda manche dello slalom di Are. Settima al momento Chiara Costazza, mancano ancora Irene Curtoni e Manuela Moelgg.

13.16 sci alpino: grandissimo Kristoffersen. Secondo Hirscher, terzo Neureuther. Due azzurri nella top-10: sesto Thaler, settimo Moelgg; tredicesimo Tonetti.

13.14 sci alpino: escono sia Pinturault che Solevaag. Occasione persa (con molta sfortuna) per Razzoli. Comunque ottimi piazzamenti per Thaler e Moelgg.

13.12 sci alpino: ancora Hirscher in testa che cerca il podio. Quarto e quinto Thaler e Moelgg.

13.08 sci alpino: peccato, esce Giuliano Razzoli che stava disputando una gran manche. Sfortunatissimo a causa di un palo che gli è caduto davanti.

13.07 sci alpino: perde tanto Moelgg, solo quarto (alle spalle anche di Thaler che entra nella top-10).

13.05 sci alpino: manche mostruosa da parte di Marcel Hirscher. Il fenomeno austriaco vola al comando e metterà pressione a tutti i prossimi atleti. Ora Moelgg poi Razzoli.

12.59 sci alpino: passa in testa l’americano Chodounsky. Comunque sarà un ottimo piazzamento per Thaler.

12.54 sci alpino: infinito Patrick Thaler! Va in testa e coglierà un gran piazzamento! Sesto al momento Tonetti.

12.46 sci alpino: iniziata la seconda manche dello slalom maschile. Moelgg e Razzoli in buona posizione.

12.40 snowboard: grandi Luca Matteotti e Fabio Cordi, secondi nella prova a squadre del cross!

12.33 fondo: MOSTRUOSO FEDERICO PELLEGRINO! LA SPRINT DI DAVOS E’ SUAAAAAA!

12.28 fondo: ora tocca a Chicco Pellegrino, due minuti per provare a raggiungere un altro strepitoso podio.

12.22 fondo: Nilsson, Falla, Oestberg! La Norvegia è battuta, trionfa la giovane svedese nella sprint femminile a Davos.

12.20 biathlon: STREPITOSA DOROTHEA WIERER! L’ITALIA VINCE LA STAFFETTA DI COPPA DEL MONDO IN VOLATA! SI FA LA STORIA!

12.17 biathlon: a tutta Dorothea!

12.15 biathlon: sono insieme Italia e Germania! Ci giochiamo il successo in volata! L’Italia non ha mai vinto una staffetta femminile in Coppa!

12.13 biathlon: Dorothea Wierer va fortissimo! Vicinissima la Preuss che è in testa, soli 5”. Ci giochiamo il successo!

12.10 biathlon: buon poligono per Wierer, un solo errore. L’Italia è terza alle spalle di Germania e Bielorussia, che sono comunque vicinissime. Male Francia e Repubblica Ceca.

12.07 fondo: gran prova di Federico Pellegrino! L’azzurro è secondo nella sua semifinale (non con pochi rischi) e vola in finale! Obiettivo podio.

12.05 biathlon: parte Dorothea Wierer, siamo a 21 secondi dalla vetta, molto vicini al podio.

12.04 bob: sesto al momento Simone Bertazzo, ci si sarebbe aspettato qualcosa di più dall’azzurro.

12.00 biathlon: si difende bene Federica Sanfilippo che chiude senza giri di penalità. Sesto posto per l’Italia a 33” dalla Germania che è al momento prima. Difficile per il podio, ci vuole una super Wierer.

11.57 snowboard: settimo posto finale per la coppia Gallina-Moioli, tra poco la finale maschile.

11.54 snowboard: staffetta a squadre a Montafon per il cross. In finale solo la coppia Cordi-Matteotti. Sfortunati Visintin-Perathoner, squalificati.

11.53 biathlon: rischia tanto Federica Sanfilippo che usa tre ricariche per coprire l’ultimo bersaglio. Italia sesta a 25” dalla Repubblica Ceca.

11.48 biathlon: siamo giunti al secondo cambio. Entra in gara Federica Sanfilippo, Italia insieme alla Repubblica Ceca. Vicinissima la Polonia, poi la Francia. Lontana la Germania.

11.42 biathlon: altro gran poligono per Karin Oberhofer che copre bene un bersaglio mancato con la ricarica. Italia attaccata alla Repubblica Ceca. In tante in difficoltà.

11.36 biathlon: altro ottimo poligono per l’Italia. Trova il 0 Oberhofer che vola assieme a Soukalova: le azzurre ci sono.

11.34 fondo: fuori Vuerich e Laurent. Tra gli uomini però c’è un super Federico Pellegrino che disputa una batteria strepitosa (vincendola) e vola in semifinale. Oggi possiamo toglierci grandi soddisfazioni.

11.31 biathlon: Italia nel gruppo di testa al primo cambio assieme a Repubblica Ceca, Ucraina, Francia, Slovacchia, Russia e Bielorussia. La Germania recupera e si porta a 11″. Ora in pista Oberhofer per le azzurre

11.28 fondo: Ustiugov e Schaad superano il primo turno della sprint maschile, terzo Fossli, quarto Chanavat. Ora Federico Pellegrino nella seconda batteria.

11.25 biathlon: ancora zero errori per Vittozzi nel secondo poligono della staffetta femminile. Ottima prova della giovane azzurra che esce dalla zona di tiro al terzo posto alle spalle di Ucraina e Francia. In difficoltà Germania e Norvegia a 30″ circa dalla vetta

11.22 biathlon: nessun errore per Lisa Vittozzi al primo poligono. Italia nel gruppo di testa. Austria prima,

11.18 fondo: nella penultima batteria vince Diggins (Usa) davanti alla svedese Nilsson, eliminate Fabian e Parmakoski. Ora l’ultima batteria con Vuerich assieme a Jacobsen, Harsem, Bjornsen, Anger, Razinger

11.17 biathlon: partita la staffetta 4×6 km a Hochfilzen. Per l’Italia al via Vittozzi, Oberhofer, Sanfilippo, Wierer a caccia del podio

11.13 fondo: la tedesca Ringwald vince la terza batteria, davanti alla svedese Falk. Passano solo le prime due, lucky looser per ora sono Caldwell e Ingemarsdotter

11.12 sci alpino: fuori anche gli ultimi due italiani al via in Val d’Isere, Sala e Ballerin. Saranno quattro gli azzurri nella seconda manche dello speciale, tutti nei primi 14.

11.09 fondo: terza batteria della sprint libera di Davos:  Falk, Van der Graaff, Sargent, Matveeva, Ringwald e Herrmann

11.08 sci alpino: Manuela Moelgg chiude al 14mo posto provvisorio a 1″78 dalla Vlhova, Curtoni è sedcesima a 2″12 dalla vetta. Azzurre lontanissime dalla testa ma dovrebbero comunque qualificarsi per la seconda manche

11.06 fondo: Falla vince la seconda batteria davanti a Sundling, terza Kolb, quarta Johaug e Laurent è sesta e ultima, eliminata. Eliminata anche Johaug perche questa batteria è stata più lenta della precedente

11.03 fondo: Oestberg vince la prima batteria davanti a Weng (le due norvegesi qualificate). Terza Caldwell e quarta Ingemarsdotter a caccia del ripescaggio. Ora al via la seconda batteria con Sundling, Falla, Kolb, Laurent, Kylloenen, Johaug

11.01 fondo: partita la prima batteria della sprint femminile a tecnica classica a Davos. Al via Oestberg, Weng, Caldwell, Ingemarsdotter, Soemskar e Widmel. Due le italiane al via Laurent (seconda batteria) e Vuerich (nella quinta e ultima)

10.57 sci alpino: fantastica manche della slovacca Vlhova che va in testa alla graduatoria con 0″28 di vantaggio su Loeseth. Sorpresa ma fino ad un certo punto visto quello che aveva fatto vedere in precedenza

10.50 sci alpino: errore grave sul piano per Chiara Costazza che chiude 11ma a 2″28 dalla Loeseth

10.49 sci alpino: Deville fuori in Val d’Isere

10.40 sci alpino: Loeseth prima ad Are davanti a Kirchgasser a 0″29, poi Strachova a 0″33, Hansdotter a 0″34 e Holdener a 0″56

10.37 short track: grande notizia da Shanghai!!! La staffetta maschile torna sul podio in coppa del mondo. Nella staffetta 5000 metri Dotti, Rodigari, Confortola, Cassinelli chiudono al secondo posto alle spalle dell’Ungheria, sopravanzando Canada e Cina. Un ottimo risultato che rilancia un settore, quello maschile, da troppo tempo fuori dalle posizioni che contano

10.31 sci alpino: Strachova in testa dopo le prime discese davanti ad Hansdotter per un centesimo

10.21 sci alpino: tutto pronto ad Are per lo slalom femminile. Prima delle azzurre Chiara Costazza (15), poi Moelgg (24), Irene Curtoni (25), Sosio (57), Brignone (59). Non c’è Shiffrin, infortunata.

10.19 sci alpino: bravo Tonetti. Chiude con 2″09 dalla vetta e si inserisce al dodicesimo posto. Quattro gli azzurri qualificati per la seconda manche per ora, tre nei primi dodici

10.13 sci alpino: poche novità nella parte alta della classifica dopo le ultime discese. Kostelic conferma i suoi problemi in slalom e si becca 3″95, tutti oltre i due secondi di ritardo gli altri atleti arrivati. Tra poco Ligety e Tonetti. Poi per l’Italia ancora Deville (46), Ballerin (55) e Sala (66) a caccia della qualificazione per la seconda manche

10.06 sci alpino: Chodounski si inserisce all’undicesimo posto con 1″82 di ritardo davanti a Thaler, Lahdeneperae è il primo svedese ad arrivare ma è sedicesimo

10.01 sci alpino: fantastico Moelgg!!!!!! Disputa una grandeissima manche e si inserisce al settimo posto a 1″18 da Kristoffersen su una pista già rovinata

10.00 sci alpino: Strasser lontano dai primi, Biggmark fuori (ecatombe per gli svedesi), Herbst è tredicesimo a oltre 2 secondi. Ora Moelgg

9.56 sci alpino: Thaler è undicesimo a 2″11 da Kristoffersen. Problemi nella seconda parte di gara per lui

9.53 sci alpino: Yule e Baeck restano lontani dalle prime posizioni

9.50 sci alpino: bene Lizeroux che si inserisce al quarto posto con 0″99 di ritardo da Kristoffersen. Dopo i primi 15 la classifica dice Kristoffersen, Foss Solevaag, Pinturault, Lizeroux, Neureuther e Razzoli

9.49 sci alpino: Larsson esce nella parte centrale.

9.47 sci alpino: Norvegia padrona a Val d’Isere. Foss Solevaag si inserisce al secondo posto alle spalle di Kristoffersen con 0″31 di ritardo. Quinto Razzoli

9.46 sci alpino: grande manche di Razzoli!!! E’ quarto a 1″05

9.44 sci alpino: grande manche di Pinturault che chiude secondo a 0″79

9.42 sci alpino: Muffat Jeandet è sesto a 2″09

9.40 sci alpino: Grange si inserisce al quarto posto a 1″65. I prossimi azzurri: Razzoli (12), Thaler (18), Moelgg (22), Tonetti (32)

9.38 sci alpino: Hargin è quinto a 2″34

9.37 sci alpino: Gross è fuori

9.34 sci alpino: Neureuther è secondo a 1″02, Hischer terzo a 1″66. Ora Gross

9.32 sci alpino: Khoroshilov è secondo a 1″77 da Kristoffersen, Dopfer è fuori

9.31 sci alpino: Kristoffersen chiude in 51″66

9.30 sci alpino: iniziato lo slalom speciale in Val d’Isere. Il primo a partire è Kristoffersen

9.28 sci di fondo: Federico Pellegrino unico qualificato azzurro per le finali della sprint maschile in tl a Davos. Tra le donne dentro Vuerich e Laurent.

9.26 Sci alpino: sta per iniziare lo slalom della Val d’Isere.

Foto: Fisi

2 thoughts on “Sport Invernali, DIRETTA LIVE domenica 13 dicembre: Wierer porta la staffetta femminile in trionfo! Maestoso Pellegrino!”

  1. ale sandro scrive:

    Grandissima domenica invernale! Da Pellegrino alla staffetta delle ragazze nel biathlon gli squilli più belli ed emozionanti per me, ma anche grandi cose nello slittino, nello snowboard, nello short track con sorpresa..per lo sci alpino si è già dato ieri con la Brignone. Il tutto vivibile grazie agli streaming vari e a voi, altrimenti se aspettavo le dirette Rai e compagnia free..ammesso che abbiano i diritti per trasmettere diversi di questi sport. Comunque spero non sia ancora terminata la giornata, c’è qualcosa di interessante da vedere :)

    1. Luca46 scrive:

      Proprio così … io darei un bel peso anche al secondo posto della staffetta maschile nello short track. In campo maschile era da un po’ che non si vedeva qualcosa di prelibato. Da non dimenticare l’ennesimo successo di Pigneter/Clara e vediamo se anche oggi riusciamo a cogliere un altro successo nel singolo. Non sono riuscito a trovare notizie sui risultati delle gare di oggi. E poi ci sono le mass start in cui si può sperare qualcosa.

Lascia un commento

Top