Sport Invernali, DIRETTA LIVE: Brignone fuori a Courchevel. Goggia rimonta

Brignone3-Sci-Giovanni-Auletta-Pentaphoto.jpg

Buongiorno e benvenuti ad una nuova Diretta Live degli sport invernali. Ci attende una domenica pre-natalizia davvero appassionante. Si comincia con l’attesissima classica della Gran Risa. Tanto interesse anche per il gigante femminile di Courchevel, dove Federica Brignone proverà a difendere il pettorale rosso di leader. Francesco De Fabiani sfiderà i norvegesi nella 15 km tc di Dobbiaco, il suo format preferito. Infine possibilità di podio anche nella mass start femminile di biathlon con Dorothea Wierer. Buon divertimento!

IL PROGRAMMA COMPLETO DI OGGI

Clicca F5 per aggiornare la pagina

 

15.05 Biathlon: Ed è la finlandese Kaisa Makarainen a tagliare per prima il traguardo nella mass start di Pokljuka, seconda la ceca Gabriela Soukalova, terza la russa Olga Podchufarova. 20esima al traguardo Dorothea Wierer, 24esima Federica Sanfilippo e 25esima Karin Oberhofer. Grazie per averci seguito in questa lunga giornata dedicata agli sport invernali

14.58 Biathlon: Kaisa Makarainen si avvia a conquistare la sua seconda vittoria stagionale, uscendo per prima dall’ultimo poligono. Alle sue spalle prova a ricucire il gap la ceca Gabriela Soukalova, terza la russa Olga Podchufarova. Fallose anche in questo poligono le azzurre, ora Dorothea Wierer è 21esima con un bersaglio mancato, due errori per Sanfilippo che ora insegue Oberhofer, rispettivamente in 25esima e 26esima posizione.

14.51 Biathlon: le due ceche Veronika Vitkova e Gabriela Soukalova si portano al comando della gara. Wierer ora è in 20esima posizione, non avendo sbagliato. Più indietro Federica Sanfilippo e Karin Oberhofer, che hanno mancato un bersaglio, rispettivamente in 24esima e 27esima posizione.

14.45 biathlon: comanda la norvegese Hilde Fenne dopo due poligoni: non sbaglia Wierer, che risale in 23esima posizione, precedendo le compagne Oberhofer e Sanfilippo, autrici di un errore.

14.38 biathlon: gara in salita per le azzurre: due bersagli mancati al primo poligono per Wierer e Oberhofer, uno per Sanfilippo. Guida Eckhoff su Hildebrand e Soukalova.

14.30 Biathlon: iniziata la mass start femminile con Dorothea Wierer, Karin Oberhofer e Federica Sanfilippo

14.26 skicross: Pixner eliminata in semifinale a San Candido.

14.24 sci di fondo: la norvegese Johaug si aggiudica la 10 km di Dobbiaco davanti alla finlandese Parmakoski e alla connazionale Weng. Azzurre fuori dalle 20.

14.22: vince Eva-Maria Brem con 17 centesimi di vantaggio su Gut e Loeseth. Sesta Sofia Goggia, mai così bene in carriera.

14.21: Lara Gut eguaglia il tempo della Loeseth. Una coppia al comando. La svizzera si porta al comando della Coppa del Mondo assoluta, scavalcata Lindsey Vonn.

14.19: fuori la francese Tessa Worley, era in vantaggio di quasi 3 decimi. Ora Gut e Brem.

14.17: la norvegese Loeseth supera Rebensburd di 21 centesimi. Ora le ultime tre.

14.15 sci alpino: Rebensburg al comando con 3 decimi su Pietilae-Holmner, Goggia terza.

14.14 skicross: Tomasi fuori ai quarti a San Candido.

14.13: Kirchgasser sesta. Resiste in testa Pietilae-Holmner con 2 centesimi su Sofia Goggia.

14.11 sci alpino: bruttissima notizia. Scivolata per Federica Brignone. Uno zero che compromette pesantemente la rincorsa alla coppetta di specialità.

14.10 sci alpino: Hansdotter quinta, Goggia sempre seconda. Tocca a Federica Brignone.

14.07 sci di fondo: dopo 7,1 km Johaug guida con 55 secondi su Kowalczyk! Terza Haag. 16ma Virginia De Martin Topranin, 18ma Lucia Scardoni.

14.06 sci alpino: la svedese Pietilae-Holmner finisce davanti a Sofia Goggia per soli 2 centesimi.

14.05 skicross: Debora Pixner in semifinale a San Candido, piazzamento tra le migliori 8 garantito.

14.04: Lindsey Vonn sbaglia molto e chiude sesta a 93 centesimi da Goggia, che entra nella top10.

14.02: Marta Bassino era dietro un secondo e mezzo, prima di uscire a poche porte dall’arrivo. Non ci siamo.

14.01: Weirather terza a 23 centesimi da Goggia.

13.59: dietro anche l’austriaca Thalmann. Ora le migliori 12 dopo la prima manche. Si comincia con Weirather, poi Marta Bassino.

13.58 sci alpino: anche Gagnon dietro Goggia.

13.56 sci di fondo: dopo 2,1 km solito dominio della norvegese Johaug davanti alla polacca Kowalczyk.

13.55: la slovena Drev scia bene e chiude ad un solo decimo da Goggia.

13.52: GOGGIA C’E’! 8 decimi di vantaggio sulla Baud. Obiettivo top10 possibile per l’italiana.

13.50: fuori Nadia Fanchini, ma era già dietro di 4 decimi al terzo intermedio. Stagione nera per l’azzurra in gigante.

13.49: la francese Baud si porta in testa con 25 centesimi di vantaggio sulla Truppe. Ora nell’ordine Nadia Fanchini e Goggia.

13.47: Curtoni discreta. E’ seconda a 6 centesimi dalla Truppe.

13.45 sci alpino: solo nona la francese Barioz. Resiste l’austriaca Truppe. Ora Irene Curtoni.

13.43 skicross: a sorpresa Marco Tomasi si qualifica per i quarti di finale a San Candido, dunque sicuro un piazzamento tra i primi 16.

13.42: continua a recuperare posizioni la giovane austriaca Truppe. Seconda a mezzo secondo la francese Marmottan.

13.37: Truppe sempre al comando con 55 centesimi di vantaggio sulla connazionale Siebenhofer.

13.34 sci alpino: ottima prova per l’austriaca Truppe. Potrebbe recuperare qualche posizione.

13.31 sci di fondo: iniziata anche la 10 km tc femminile in Val di Fiemme. Qui nessuna speranza di podio per l’Italia.

13.24 sci alpino: a breve inizierà la seconda manche del gigante femminile a Courchevel. Poi alle 14.30 la mass start femminile di biathlon. Senza sosta!

13.22: Muffat chiude terzo a 86 centesimi. Trionfa Hirscher davanti a Kristoffersen. Quarto Ligety. Gli azzurri: 11° Nani, 13° Eisath, 15° Moelgg, 22° Blardone, 24° Tonetti.

13.20: Hirscher la spunta per 19 centesimi e torna leader della classifica generale. Ora il francese Muffat-Jeandet.

13.18: grandissimo Kristoffersen. Il norvegese si porta al comando con 1″16 su Ligety e mette tanta pressione su Hirscher e Muffat-Jeandet che scenderanno tra poco.

13.16: Neureuther sbaglia nel finale ed è quinto a 0.54. Continua la rimonta di Ligety.

13.14: Schoerghofer è quinto, Nani settimo. Probabile che nessun azzurro chiuderà nella top10.

13.11: anche Faivre si assesta alle spalle di Ligety per appena 8 centesimi. Ora i top5 dopo la prima manche.

13.09: Pinturault secondo a soli 9 centesimi da Ligety.

13.07: Luitz si inserisce al terzo posto e fa perdere una posizione a Nani.

13.03: Eisath chiude quinto a 90 centesimi, dietro anche a Roberto Nani. La Gran Risa, da tempo, non appartiene più all’Italia.

13.02 sci alpino: Haugen perde posizioni, ora tocca all’ultimo azzurro, Florian Eisath.

13.00 sci alpino: Ligety al comando con 51 centesimi di vantaggio su Jitloff. Vedremo se l’americano recupererà posizioni.

12.57 sci alpino: Jitloff sempre al comando davanti a Nani. Ora i migliori 11 dopo la prima manche.

12.49 sci alpino: va al comando Jitloff con 3 decimi di vantaggio.

12.46 sci alpino: terza piazza provvisoria per Moelgg dietro Nani e Ford staccato di 3 decimi. Buona anche la sua prova.

12.44 sci alpino: Roberto Nani passa al comando con un centesimo di vantaggio su Ford, autore di una manche ottima.

12.43 sci alpino: si inserisce in quinta posizione Max Blardone.

12.39 sci alpino: iniziata la seconda manche in Alta Badia. Dopo 7 discese guida Ford, Tonetti è quarto.

12.36 biathlon: finale pazzesco! Vince Beatrix in volata su Svendsen! Poi tanta incertezza sul terzo posto con Bjørndalen e Schempp al fotofinish. Windisch a cavallo del decimo posto in base al piazzamento in volata ancora da stabilire.

12.34 biathlon: attacca Svendsen in testa, lo segue Beatrix, Bjørndalen ha qualche metro con Schempp sulle code.

12.33 biathlon: Fourcade sta facendo qualcosa di incredibile! 25” di ritardo al poligono sono già diventati 13 ma è in forte rimonta il francese

12.32 biathlon: rientra Desthieux sulla testa, il ritmo non è alto tra i primi

12.29 biathlon: gara bellissima, ancora 5 uomini in lotta per il successo dopo il quarto poligono. Beatrix, Bjørndalen, Svendsen, Birnbacher e Schempp. Non sbaglia Windisch che è 13esimo, buona prova per lui

12.27 fondo: Sundby-Bessmertnykh-Roethe il podio a Dobbiaco in attesa degli ultimi atleti. Rastelli 17esimo è il migliore degli azzurri

12.22 biathlon: sbagliano praticamente tutti nella prima serie in piedi! Fillon Maillet e Beatrix al comando davanti a Garanichev e Lindstroem. Inizia una gara totalmente diversa adesso. Doppio errore per Fourcade, uno per Windisch che è 15esimo

12.20 fondo: finale straordinario di Sundby che va al comando con oltre 10” di margine su tutti e vincerà la 15 chilometri a tecnica classica di Dobbiaco

12.18 fondo: Cologna si inserisce in terza posizione dietro Bessmertnykh e Roethe in attesa di Sundby.

12.15 biathlon: non sbagliano Fourcade e Windisch nelle retrovie. Gara aperta a tantissime soluzioni. Guida un gruppo di 9 uomini in 10” chiuso da Shipulin.

12.14 fondo: Sundby ha poco meno di 3” da difendere negli ultimi 3 chilometri di gara

12.12 biathlon: ritmo basso nel secondo giro ma Windisch ha una trentina di secondi di ritardo dalla testa con Fourcade subito dietro.

12.08 fondo: arriva sul traguardo un buon Rastelli in ottava posizione provvisoria. Passa al comando Sundby con 5” di vantaggio ai 10 chilometri.

12.07 biathlon: doppio errore per Fourcade! Non sbagliano, tra gli altri, Shipulin e Schempp. Un errore per Windisch e gara subito infuocata

12.05 fondo: Bessmertnykh è al comando a fine gara con un vantaggio di 50” su tutti gli altri in attesa dei migliori.

12.00 biathlon: partita la mass start maschile di Pokljuka. Per l’Italia in gara Dominik Windisch

12.00 fondo: Ustiugov passa davanti sul traguardo mentre Sundby è appena più lento di Bessmertnykh nella fase centrale di gara.

11.52 combinata nordica: altro salto di spessore per Samuel Costa che si inserisce in seconda posizione!

11.51 fondo: solo Sundby sembra in grado di tenere il tempo di Bessmertnykh ad inizio gara ma va valutato più avanti.

11.45 combinata nordica: salto discreto per Alessandro Pittin, che se non gli consentirà di partire vicino ai migliori.

11.40 fondo: non parte bene De Fabiani che ha già un ritardo importante. Vola il russo Bessmertnykh

11.35 fondo: sale di colpi Pellegrin, al comando dopo 6.7 chilometri. Parte De Fabiani

11.27 sci alpino: anche Pichler male a Courchevel. E’ già eliminata a 3″60. Anche Irene Curtoni e Manuela Moelgg sono  fuori dalle 30. Sono solo quattro le azzurre qualificate per la seconda manche

11.25 fondo: Di Centa è terzo al primo intermedio, Pellegrin sesto. Guida il norvegese Nyenget

11.16 sci alpino: anche Marsaglia chiude con un ritardo abissale la prima manche: 3″68 di ritardo. E’ praticamente fuori

11.14 fondo: tanti gli azzurri al via nella 15 km classica a Dobbiaco. Oltre a Di Centa, Pellegrin, Clara, Noeckler, Rastelli, De Fabiani, Gardener, Pasini, Scola, Orlandi, Clementi, Rigoni, Nizzi, Fanton

11.13 fondo: tutto pronto a Dobbiaco per la partenza della 15 km classica. Primo a partitre sarà l’olimpionico infinito Giorgio Di Centa

11.12 sci alpino: sono cinque gli azzurri qualificati alla seconda manche in Val Badia. Eisath è nono, Moelgg 19mo, Nani 20mo, Blardone 21mo e Tonetti 29mo.

11.10 sci alpino: discreta Sofia Goggia che chiude 14ma a 1″59

11.06 sci alpino: Elena Curtoni malissimo a 3″47. E’ 21ma

11.03 sci alpino: tutte nella parte bassa della classifica le ulti9me atlete scese a Courchevel.

11.01 sci alpino: in Val Badia grande manche di Max Blardone che chiude 21mo e si qualifica per la seconda manche. Tutti fuori dai trenta gli altri azzurri: Ballerin è 51mo, Zingerle 43mo, Mauberger è 41mo, Sorio 53mo

10.55 sci alpino: Pietilae Holmner è nona a 80 centesimi. La classifica dopo le prime quindici: 1) Brem, 2) Gut, 3) Worley, 4) Loeseth, 5) Rebensburg. La prima delle italiane è Brignone settimo

10.53 sci alpino: grande manche per Nina Loeseth che si inserisce al quarto posto a 30 centesimi da Brem

10.51 sci alpino: Irene Curtoni becca 2 secondi dalla Brem. E’ dodicesima

10.49 sci alpino: Kirchgasser è quinta davanti a Brignone a 0″53 da Brem

10.47 sci alpino: Bassino ottava a 1″14 dalla testa

10.46 sci alpino: Vonn è in ritardo di 0″86 su Gut

10.44 sci alpino: Hansdotter si inserisce al sesto posto a 0″73

10.43 sci alpino: male Manuela Moelgg, alle prese con problemi al ginocchio. E’ ottava e ultima con 3″30 di ritardo da Brem

10.40 sci alpino: grande mahche di Brem che va in testa con 9 centesimi di vantaggio su Gut

10.39 sci alpino: manche non eccezionale di Federica Brignone che subisce abbastanza la pista ed è quarta a 0″62 da Gut

10.37: Rebensburg èp terza a 0″34 da Gut

10.36 sci alpino: Weirather è terza a 1″18 dalla Gut

10.33 sci alpino: male Fanchini che non trova mai il ritmo e chiude terza a 1″59

10.32 sci alpino: Gut va in testa a Courchevel con 9 centesimi di vantaggio su Worley. Ora Fanchini

10.31 sci alpino: il norvegese Windingstad è 16mo a 1″68

10.29 sci alpino: prende il via il gigante di Courchevel con Tessa Worley.

10.23 sci alpino: a Courchevel è tutto pronto per la prima manche del gigante femminile. Al via per prima la padrona di casa Worley. Le azzurre cono Fanchini 3, Brignone 6, Moelgg 8, Bassino 11, Irene Curtoni 13, Elena Curtoni 21, Goggia 23, Marsaglia 26, Pichler 35, Cillara Rossi 57.

10.22 sci alpino: brutto errore per Tonetti. Arriva al traguardo con 3 secondi di ritardo. Stava facendo piuttosto bene

10.19 sci alpino: uscita e possibile infortunio per Missilier. Ora Tonetti al via

10.16 sci alpino: Moelgg chiude 18mo a 1″91 da Muffat Jeandet con bel recupero nel finale

10.14 sci alpino: Nani dopo 26 discese è diciannovesimo e la qualificazione è a rischio. Grande manche di Manuel Feller, svizzero, fino all’ultimo piano. Era a meno di un secondo all’ultimo intermedio poi nel finale sbaglia e prende oltre due secondi. Ora Moelgg

10.11 sci alpino: De Aliprandini, alle prese con molti problemi fisici, chiude ultimo a 4″26

10.09 sci alpino: questa la classifica della prima manche in Val Badia: 1) Muffat Jeandet, 2) Hirscher 0″05, 3) Kristoffersen a 0″25, 4) Neureuther a 0″65, 5) Schoerghofer a 0″87. Il prino degli azzurri è Eisath a 1″40.

10.07: fuori Zubcic, Leitinger non parte. Tra poco al via De Aliprandini. Gli altri azzurri: Moelgg 27, Tonetti 29, Ballerin 53, Zingerle 55, Blardone 56, Sorio 57, Maurberger 60

10.04 sci alpino: il tedesco Luitz si inserisce all’ottavo posto davanti a Eisath a 1″22 da Muffat Jeandet

10.01 sci alpino: Svindal a 2″52 da Muffat Jeandet. Tra poco De Aliprandini

9.59 sci alpino: Jansrud prende 3″69 da Muffat Jeandet

9.55 sci alpino: il francese Favre si inserisce al sesto posto a 1″13, lontano Sandell

9.53 sci alpino: Haugen e Dopfer lontani dai primi a 1″44 e 1″56 dal francese

9.50 sci alpino: male Nani undicesimo a 1″97 da Muffat Jeandet

9.47 sci alpino: Eisath è settimo a 1″40 dal francese

9.41 sci alpino: Kristoffersen si inserisce al terzo posto a 0″25 da Muffat-Jeandet. Ottima manche per il norvegese

9.40 sci alpino: Pinturault lontano dai primi! E’ quarto a 1″13 dal compagno capolista

9.38 sci alpino: Hirscher è lì vicinissimo a Muffat-Jeandet: solo 5 centesimi di vantaggio per l’austriaco.

9.35: Neureuther è secondo a 0″65 da Muffat-Jeandet. Ligety in grande difficoltà chiude a 1″44 dal francese ed è terzo

9.33 sci alpino: Fanara è secondo a 1″50 da Muffat Jeandet. Ora Neureuther

9.31 sci alpino: per Muffat-Jeandet 1’16″90. Ora Thomas Fanara

9.30 sci alpino: i primi italiani saranno Eisath con il 10 e Nani con l’11.

9.28 sci alpino: il primo a prendere il via è il francese Muffat-Jeandet

9.25: buongiorno a tuti gli appassionati di sport invernali. Ultima domenica prima di Natale come sempre pienissima di eventi, a partire dal gigante della Gran Risa.

Foto: Giovanni Auletta Pentaphoto

One thought on “Sport Invernali, DIRETTA LIVE: Brignone fuori a Courchevel. Goggia rimonta”

  1. Luca46 scrive:

    Prime manches disastrose sia al maschile che al femminile.

Lascia un commento

Top