Sport invernali, DIRETTA LIVE 5 dicembre: Federica Sanfilippo seconda nel biathlon! Più tardi lo sci

Dorothea-Wierer-rossa.jpg

Buongiorno e benvenuti ad una nuova diretta live degli sport invernali. Ci attende un sabato ricchissimo di eventi. Sci di fondo, biathlon, speed skating, bob e in serata lo sci alpino.
Per sapere in tempo reale cosa sta accadendo nel mondo della neve e del ghiaccio, non dovete che seguire la nostra Diretta Live. Buon divertimento!

IL PROGRAMMA COMPLETO DI OGGI

Clicca F5 per aggiornare la pagina

Si chiude la nostra diretta, ringraziamo i lettori e diamo appuntamento a domani.

21.41 sci alpino: peccato per Nadia Fanchini, si prospetta un altro quarto posto per l’Italia.

21.32 sci alpino: passa al secondo posto Fabienne Suter, quarta Nadia Fanchini.

21.30 sci alpino: sempre terza al momento Nadia Fanchini che ci fa sperare per un gran podio.

21.23 sci alpino: che gara Lindsey Vonn, ha praticamente vinto. Oltre un secondo di vantaggio.

21.19 sci alpino: gran gara per Nadia Fanchini! E’ seconda per 24 centesimi, ma entrerà quasi sicuramente nella top-10 anche oggi.

21.15 sci alpino: replica Cornelia Huetter! Dopo il secondo posto di ieri va al comando oggi.

21.11 sci alpino: resta al comando la sorpresa Corinne Suter.

21.07 sci alpino: terza Stacey Cook, quarta la Curtoni.

21.05 sci alpino: scala al terzo posto Elena Curtoni.

21.03 sci alpino: buona prova per Elena Curtoni, seconda al momento.

20.51 sci alpino: non bene anche Verena Stuffer, seconda e lontana dalla Suter.

20.47 sci alpino: numero uno per Johanna Schnarf che purtroppo sbaglia e cade.

20.46 slittino: sbaglia la Germania, solo settima. Quinta l’Italia.

20.45 sci alpino: discesa libera femminile a Lake Louise, ultimo appuntamento di questo lungo sabato. Tante azzurre al via.

20.42 slittino: ora la Germania e si chiude la gara.

20.34 slittino: USA, Russia, Canada. Mancano Italia, Germania e Lettonia.

20.26 slittino: passano in testa gli USA, grandi favoriti di giornata.

20.19 slittino: Russia in testa, tra poco le migliori.

20.13 slittino: iniziata la staffetta a squadre. Italia con Fischnaller, Robatscher e Oberstolz/Gruber. Difficile il podio

19.49 sci alpino: Ligety interrompe il sogno di Casse. 33 centesimi di ritardo da Hirscher ed è secondo posto. Quarto Casse.

19.33 sci alpino: si sta per avverare il capolavoro di Hirscher. Casse è ancora fantastico terzo, nono e decimo Paris e Innerhofer, distanti Marsaglia e Fill.

19.31 sci alpino: nono Dominik Paris. Speriamo in un podio di Casse.

19.30 sci alpino: grave errore per Svindal. Hirscher spera. Ora il nostro Paris.

19.28 sci alpino: ora parte Svindal. Hirscher sempre primo davanti a Weibrecht e la coppia Theaux/Casse.

19.24 sci alpino: sempre al comando Marcel Hirscher, peggiorano le condizioni di visibilità. Si profila un successo inaspettato per l’austriaco.

19.15 sci alpino: partito il superG a Beaver Creek. In testa addirittura Marcel Hirscher, davanti a Weibrecht e al nostro Mattia Casse, tra poco i big. Solo settimo Innerhofer.

18.54 salto con gli sci: Freund, Gangnes, Stjernen. Ora sta ai giudici decidere se si salterà per la seconda serie, altrimenti sarà questa la classifica finale. 44mo Colloredo.

18.52 salto con gli sci: vola in testa Severin Freund, con un decimo di vantaggio su Gangnes! Ora gli ultimi due.

18.50 salto con gli sci: in testa Kenneth Gangnes, norvegese.

18.48 slittino: Hamlin dominante! Tripletta statunitense in casa, Germania fuori dal podio! 16ma Voetter.

18.45 slittino: Sweneey prima, ora Hamlin per il successo.

18.44 slittino: Geisenberger dietro Britcher, si profila un podio tutto americano!

18.41 slittino: prima la statunitense Britcher, ora le migliori tre.

18.40 slittino: prima la russa Tatiana Ivanova. Da ora in poi le migliori quattro.

18.37 slittino: la statunitense Germaine al comando davanti a due tedesche. Ora le migliori sei.

18.36 salto con gli sci: Andreas Stjernen vola al comando.

18.27 slittino: iniziata la seconda manche della prova femminile a Lake Placid. Errore per Sandra Robatscher che scivola indietro, al momento quinta Andrea Voetter. Al via le migliori 10.

18.25 salto con gli sci: si sta saltando con più costanza. Lontanissimo Bresadola, al momento 24mo Colloredo. In testa c’è il tedesco Marinus Kraus.

18.01 salto con gli sci: si va davvero pianissimo a causa del vento. Hanno saltato in 30.

17.31 salto con gli sci: si salta a fatica a Lillehammer. Al momento Sebastian Colloredo è sesto.

17.25 slittino: doppietta statunitense in testa alla prima manche della prova femminile! Davanti Erin Hamlin, segue Summer Britcher, poi Natalie Geisenberger. Undicesima la nostra Sandra Robatscher.

17.06 slittino: a Lake Placid prima run dello slittino femminile, terza al momento Sandra Robatscher, ora le migliori.

16.30 biathlon: sbaglia due volte Marie Dorin! Federica Sanfilippo sale per la prima volta sul podio in Coppa del Mondo! Vittoria per Soukalova.

16.24 biathlon: Marie Dorin in testa dopo il primo poligono, Soukalova al traguardo va davanti a Sanfilippo.

16.21 biathlon: sbaglia Nowakowska! Sanfilippo sempre virtualmente seconda, il podio per ora sembra in cassaforte. Attenzione alle due francesi Dorin e Bescond.

16.18 biathlon: Gabriela Soukalova! La ceca fa 0 e andrà avanti alla fine sull’azzurra, speriamo per il podio.

16.17 biathlon: parte Marie Dorin, una delle favorite. Benissimo anche dopo il primo poligono la polacca Nowakowska. Queste quelle da seguire per provare a tifare il podio azzurro.

16.14 biathlon: quinta Karin Oberhofer, aspettiamo la gara di Gabriela Soukalova.

16.11 biathlon: attenzione a Gabriela Soukalova, prima dopo il primo poligono. E’ lei il più grande spauracchio per l’azzurra.

16.11 biathlon: Preuss va al secondo posto all’arrivo, dietro Sanfilippo e davanti a Echkoff.

16.10 biathlon: attenzione anche a Karin Oberhofer che con un gran ultimo giro può puntare addirittura il podio.

16.08 biathlon: FEDERICA SANFILIPPO E’ AL COMANDO! PAZZESCA L’AZZURRA! PODIO QUASI CERTO, SI SOGNA LA VITTORIA!

16.07 biathlon: peccato, un errore per Karin Oberhofer, ma comunque è una grande prestazione.

16.06 biathlon: PAZZESCA FEDERICA SANFILIPPO!! STA AUMENTANDO IL SUO VANTAGGIO! VOLA PER ANDARE IN TESTA!!!

16.03 biathlon: mostruosa Sanfilippo! L’azzurra ha 19” di vantaggio su Tiri Echkoff dopo il secondo poligono! Serve un super ultimo giro!

16.01 biathlon: Tiril Echkoff virtualmente leader! La norvegese va più forte di Makarainen.

16.00 biathlon: grandissima Karin Oberhofer! L’azzurra è praticamente in testa dopo il primo poligono con lo zero!

15.58 biathlon: Makarainen vola sugli sci e supera Hildebrand.

15.57 biathlon: peccato, doppio errore per Dorothea Wierer, niente podio oggi.

15.56 biathlon: gran poligono per Federica Sanfilippo! E’ addirittura quinta!

15.55 biathlon: è la tedesca Hildebrand in testa dopo il secondo poligono.

15.54 biathlon: addirittura due errori per Makarainen! Wierer dunque diventa virtualmente prima, bisognerà vedere il secondo poligono!

15.51 biathlon: in tante con lo 0 dopo il primo poligono, ma in testa ci sono Wierer e Makarainen, divise solo di mezzo secondo.

15.49 biathlon: impressionante Dorothea Wierer! L’azzurra con un poligono strepitoso è alla pari con Makarainen. Mostruosa l’azzurra.

15.47 biathlon: arriva lo 0 per Makarainen che vola in testa dopo il primo poligono. Tra poco Wierer.

15.45 biathlon: buona prova sul fondo, ma arrivano addirittura quattro errori per Nicole Gontier. Gara già andata.

15.42 biatholn: al momento la statunitense Dunklee al comando dopo il primo poligono, tra poco toccherà a Nicole Gontier. Partono tutte le favorite, compresa la nostra Wierer con il pettorale giallo.

15.38 biathlon: partita la prima delle italiane, Nicole Gontier.

15.22 biathlon: tra poco ad Oestersund la sprint femminile. Tocca ancora a Dorothea Wierer!

14.45 bob: nel 2 femminile doppietta statunitense! Vince Greubel Poser davanti a Meyers Taylor. Terza Kaillie Humphries.

14.25 combinata nordica: trionfa Fabian Riessle. Watabe secondo, Herola terzo. Poi Gruber, Braud e Faisst. Lontanissimi gli italiani.

14.23 combinata nordica: sempre in solitaria Riessle, alle sue spalle Watabe cerca il secondo posto.

14.21 combinata nordica: due chilometri all’arrivo. Riessle ha già vinto, in cinque si giocano gli altri due gradini del podio.

14.16 combinata nordica: Riessle vola verso la vittoria. Passo ottimo per il tedesco.

14.12 combinata nordica: e infatti se ne va in solitaria Riessle, inseguono Braud e Gruber. A 20 secondi circa un terzetto guidato da Watabe.

14.08: iniziata la prova di fondo della combinata nordica a Lillehammer. Un terzetto al comando: Riessle, Braud e Gruber, con il tedesco grande favorito odierno. Lontanissimi, vista la prova di salto, gli italiani.

13.34: tre errori anche per Bormolini nella prima sessione. A parte De Lorenzi in zona punti giornata da dimenticare per gli azzurri al poligono.

13.29: Arnd Peiffer ce la fa! Difende la seconda posizione con poco meno 4” di margine su Bjørndalen.

13.28: quattro errori per Hofer nella sessioni di tiro in piedi.

13.23: Fillon Maillet e Doll sono rispettivamente terzo e quarto sul traguardo attualmente.

13.20: Peiffer non sbaglia al primo poligono e nonostante un errore al secondo si inserisce in seconda piazza. Ha 13” da difendere su Bjørndalen.

13.18: Lukas Hofer non sbaglia al primo poligono ma il ritardo è importante. Essenziale sparare bene anche in piedi per ambire alle prime piazze.

13.16: Bjørndalen si è inserito in seconda posizione sul traguardo e terrà il pettorale giallo di leader della classifica generale.

13.11: Johannes Bø davanti a Svendsen per soli 4 decimi sul traguardo è attualmente secondo mentre Doll spreca con 3 bersagli mancati nella seconda sessione. Rimarrà comunque nelle prime posizioni.

13.09: secondo errore di giornata per Bjørndalen che esce dal secondo poligono in seconda posizione. Può puntare al podio ma Fourcade è lontanissimo

13.08: pessimo secondo poligono di Windisch che commette 5 errori. La prova sugli sci è di livello ma non basta con 7 errori totali

13.02:  Doll non sbaglia e passa al comando dopo la prima sessione di tiro. 9” di margine su Fourcade che è virtualmente primo

12.59: addirittura 4 errori in piedi per Tarjei Bø. Le condizioni sono difficili ma con due serie precise al poligono c’è spazio per inserirsi.

12.58: un bersaglio mancato anche per Bjørndalen che però resta in lotta per le prime piazze.

12.57: doppio errore anche per Windisch ma le condizioni al poligono non sono facili come dimostrano i tanti errori di tutti gli atleti.

12.53: doppio errore per Svendsen che si chiama fuori dalla lotta per la vittoria mentre Fourcade già nell’ultimo giro ha un minuto di vantaggio su Johannes Bø a parità d’errori!

12.52: gran tempo di Dominik Windisch nell’arco del primo giro! Gira sui livelli dei fratelli Bø!

12.51: altro errore per Fourcade ma sbaglia anche il più giovane dei fratelli Bø. Il francese è provvisoriamente al comando ma tra poco arriverà Svendsen alla seconda sessione di tiro.

12.48: Johannes Bø nel secondo gira viaggia con una ventina di secondi di ritardo da Fourcade nonostante entrambi abbiano commesso un errore.

12.45: Martin Fourcade impone subito un ottimo ritmo nella sprint di Östersund ma sbaglia al primo poligono. Guida Svendsen, ma il francese è subito dietro con un passo decisamente migliore. Un errore anche per Christian De Lorenzi

12.41: Clara il migliore degli italiani in 19esima posizione, mentre De Fabiani dopo un’ottima prima parte di gara è crollato nel finale chiudendo in 32esima piazza.

12.40: successo per Sundby! Gara dominata per il norvegese davanti ai connazionali Dyrhaug, Holund e Rohete, poi Manificat e Northug.

12.25: dopo 22,5 km comanda Sundby. De Fabiani è ottavo.

12.18: De Fabiani in difficoltà, è settimo.

12.15: continua la cavalcata di Sundby. De Fabiani quinto.

12.11: primo passaggio allo stadio per la tecnica libera. Sundby primo, Dryhaug e Holund a 22″, Iversen e De Fabiani a 44″, Ustiugov a 51″ e Manificat e Northug a 1′

12.10: Sundby è solo al comando, Holund e Dryhaug sono a 12″, De Fabiani e Iversen a 34″, Ustiugov a 43″

12.09: se ne va Sundby e distanzia i compagni di squadra nei primi 2 km a tecnica classica. Si ritira Noeckler

12.08: questi gli atleti finalisti nello ski cross maschile: Chapuis, Leman, Delbosco, Flisar

12.05 freestyle: queste le finaliste della gara femminile: Thompson, Woerner, Hlomlund, Ofner

12.01: al cambio tra tecnica classica e libera Sundby, Dryhaug e Holund sono in testa, quarto De Fabiani a 10″, poi Ustiugov e Iversen a 17″, Volzhentsev e Legkov a 37″, Toenseth e Northug a 40″. Gli altri azzurri: Clara è 32mo a 1’17”, Salvadori 50mo a 1’52”, Noeckler 52mo a 2’03”

12.00: sono 10 i secondi di svantaggio di De Fabiani sul terzetto di testa

11.58 fondo: purtroppo si allarga il solco fra i primi tre e De Fabiani che adesso è quarto e da dietro Ustiugov e Toenseth si avvicinano all’azzurro

11.57 fondo: attenzione ai 13.5 km De Fabiani si stacca dal terzetto norvegese. Ha 6″ di ritardo su Sundby. Ustiugov h: raggiunto Toenseth a 21″

11.56: sono quattro in testa dopo 13 km. De Fabiani, Toenseth, Sundby e Holund hanno staccato anche Toenseth (15″), da dietro risale Ustiugov (17″)

11.55 fondo: Krogh e Perl si ritirano

11.53 freestyle: Delbosco (Can), Oehling (Swe), Winkler (Aut), Flisar (Slo) sono gli altri quattro semifinalisti della gara maschilke di ski cross

11.52 bob: vittoria tedesca a Winterberg nel bob a due. Friedrich/Margis vincono la gara davanti ai lettoni Melbardis/Dreiskens e ai coreani Won/Seo che conquistano il podio. Ventesimi Bertazzo/Fontana, lontanissimi a 1″75.

11.49 fondo: De Fabiani attacca sulkla salita che assegna i bonus point. Dryhaug, Sundby tengono il ritmno dell’azzurro, Toenseth e Holund soffrono, Legkov è staccato. Ustiugov è a 20″. Cologna, Northug e Vylegzhanyn sono a 40″. Clara è 31mo a 52″

11.47 fondo: cresce il vantaggioo del quintetto di testa al kmn 10. Sono 27 i secondi di De Fabiani, Toenseth, Sundby, Dryhaug, Holund. Si stacca Legkov, a circa 30″ gli inseguitori

11.46 freestyle: nei primi due quarti sono Leman (Can), Chapuis (Fra), Bohnacker (Ger) e Fiva (Sui) a conquistare le semifinali maschili a Montafon

11.45 bob: Won/Seo vanno in testa con 0″11 di vantaggio sugli statunitensi. Walther/Poser sbagliano e si inseriscono solo al 5. posto

11.42 fondo: Toenseth, Sundby, De Fabiani, Dryhaug, Legkov, Holund guidano la classifica. A 14″Ustyugov, poi Dobler, Katz ed Eisenlauer. Northug è a 20″. Clara è 32mo a 32″, Noeckler e Salvadori attorno alla 50ma posizione a 41″

11.41: freestyle: Kennedy (Aus) e Smirnova (Rus) sono le ultime due atlete a conquistare la semifinale nello ski cross di Montafon

11.40 bob: Cunningham/Valdes restano in vetta dopo 16 discese. Ora mancano i primi quattro della prima manche. Si inizia con i coreani Won/Seo

11.39 fondo: De Fabiani in testa nella salita che precede il passaggio a metà della frazione a tecnica classica

11.38 fondo: si stacca il russo Vylegzhanyn dal gruppo di testa e viene raggiunto dagli inseguitori che viaggiano a 17″ da Toenseth dopo 7 km

11.36 freestyle: dopo i primi tre quarti di finale a Montafon nello ski cross femminile avanti Thompson (Cana), Woerner (Ger), Riemen (Pol), Ofner (Aut), Hlmlund (Swe) e Zemanova (Cze)

11.34 bob: dopo tredici discese gli statunitensi Cunningham/Vandes in testa davanti ai lettoni Zalims/Dambis e Kibermanis/Leiboms

11.33 fondo: si forma un gruppetto di sette atleti. Sundby, Legkov, Dryhaug, Toenseth, De Fabiani, Vylegzhanyn e Holund

11.32 fondo: Sundby guida la classifica ai 3.75 km davanti a Dryhaug e Toenseth. De Fabiani è sesto con i migliori

11.26 freestyle: completati gli ottavi di finale con Rohrweck (Aut) e Delbosco (Can) qualificati nel sesto, lo sloveno Flisar e l’austriaco Zangerl nella settima, l’austriaco Winkler e il francese Miaillier nell’ottavo.

11.25 bob: i canadesi Spring/Plug in testa dopo dieci discese davanti ai coreani Kim/Jug

11.22: subito Norvegia avanti: Sundby, Holund, Dryhaug guidano il gruppo dopo 1 km

11.20 fondo: partita la 30 km skiathlon maschile a Lillehammer. Al via per l’Italia De Fabiani, Noeckler, Clara e Salvadori

11.18 bob: i russi Zakharov/Gnezdilov sono in testa alla seconda manche di bob . Dopo sette discese Bertazzo/Fontana sono settimi e ultimi a 0″71.

11.05 freestyle: iniziati a Montafon gli ottavi di finale maschili della prima tappa di coppa del mondo di freestyle. Eliminato negli ottavi di finale per Thanei. Leman (Can) e Midol (Fra) avanti nel primo ottavo, Grimus (Aus) e Chapuis (Fra) nel secondo, Tchiknavorian (Fra) e Matt (Aut) nel terzo, Bohnacker (Ger) e Fiva (Sui) nel quarto, Oehling (Swe) e Ridzik (Rus) nel quinto

10.46 fondo: malissimo Kowalczyk 32ma a 4’21″5. Le azzurre:  De Martin 35ma a 4’26”, Agreiter 40ma a 4’58”, Debertolis 48ma a 6’12” e Scardoni 49ma a 6’12”

10.45 fondo: Kyllonen, Niskanen, Stadlober e Oestberg completano la classifica dei primi dieci

10.43 fondo: Weng completa la doppietta norvegese a 1’29” da Johaug. Precede Kalla, terza,  in volata. Fessel è quarta a 1’54”, quinta Falla a 1’56”, Novakova sesta

10.42 fondo: trionfo di Johaug con 42’17″7 nello skiathlon di Lillehammer. Lotta per il secondo posto Kalla-Weng

10.40 bob: al termine della prima manche del bob a due maschile a Winterberg guidano i tedeschi Friedrich/Margis, davanti a Melbardis/Dreiskens (Let) e Walther/Pser (Ger). Solo 18mo l’equipaggio azzurro Bertazzo/Fontana. Fra 20 minuti inizia la seconda manche

10.38 fondo: Kalla e Weng sono assieme all’inseguimento di Johaug. Si giocheranno il secondo posto. De Martin a 3’47” 32ma prima delle azzurre

10.37 fondo: distacchi abissali al km 12. Weng, seconda è a 1’09”, Kalla sia vvicina per il secondo posto a 1’13”, più indietro Novakova e Fessel a 1’42”

10.34 fondo: prosegue lo show di Johaug che passa ai 12 km con un vantaggio enorme sulle rivali

10.28 fondo: si ritira Saarinen. Johaug passa prima ai 9.7 km, Weng è seconda a 49″, Kalla è terza a 58″. Weng mantiene. Da dietro cercano di rientrare Fessel (1’19”), Stadlober, Nisklanen e Novakova. Più indietro un gruppone guidato dalle finlandesi

10.25 fondo: Johaug continua a guadagnare anche in tecnica libera: ha 33″ di vantaggio su Weng, poi Kalla a 43″. Dietro sono già oltre al minuto. De Martin è 35ma e perde ancora molto

10.23 fondo: le azzurre: De Martin 31ma a 2’05”, Agreiter 41ma a 2’31”, Debertolis 47ma e Scardoni 48ma a 2’48”

10.21 fondo: tutto pronto per il cambio di sci e di tecnica. Johaug chiude i 7.5 km a tecnica classica in testa con 21″ su Weng e 29″ su Kalla che ora passa al suo terreno preferito. Niskanen a 46″ assieme a Fessel, Falla, Stadlober e Novakova, poi oltre un minuto per Ringvald, Kylloenen e Rydqvist

10.20 fondo: Johaug se ne va. Stacca Weng e passa con 15″ di vantaggio suWeng e 23″ su Kalla

10.15 fondo: De Martin passa al 32mo posto con 1’07” di distacco, Debertolis 39ma a 1’24”, assieme a Scardoni 40ma, Agreiter è 44ma a 1’26”

10.14 fondo: al km 4.6 Johaug e Weng in testa, Kalla a 2″5, poi Niskanen a 24″, Falla a 27″

10.11 fondo: Johaug prosegue nella sua azione e, subito dopo metà gara, solo Weng riesce a tenere il suo passo. Kalla si stacca. Lontanissime le azzurre ai 3.5 km con De Martin 42ma a 47″

10.07 fondo: al km 2.2 Johaug inizia il forcing e guida davanti a Weng e Kalla. Si staccano tutte le altre. Parmakoski, Niskanen e Falla guidano il gruppo delle inseguitrici. Le azzurre: De Martin è 22ma (29″6), Debertolis 45ma (44″4), Scardoni 48ma (46″), Agreiter 49ma (47″)

10.06 fondo: Weng guida la gara dopo meno di un km davanti a Ingemarsdotter e Niskanen.

10.00 fondo: partita la skiathlon di Lillehammer. Johaug grande favorita

9.56 fondo: tutto pronto a Lillehammer per lo Skiathlon donne. Tra poco al via la 7.5 classica+7.5 libera con quattro azzurre al via: De Martin, Debertolis, Scardoni e Agreiter. Mancano Nilsson e Roponen

9.20: buongiorno agli appassionati di sport invernali. Prosegue la “maledizione” della combinata nordica. Niente provisional round e rinvio per la sessioine di salto a Lillehammer.

Foto: Serge Schwan

Lascia un commento

Top