Softball: il cielo è azzurro sopra l’Olanda! La “Decima” vittoria a livello continentale

softb.jpg

25 luglio 2015 Rosmalen, Olanda. La nazionale di softball si sta giocando la finalissima degli Europei contro le storiche avversarie di sempre: le Oranje, padrone di casa.

La tensione si taglia con il coltello. Le ragazze di Marina Centrone hanno giocato bene lungo tutto l’arco della kermesse sbaragliando qualsiasi avversario le si ponesse di fronte, tulipane comprese in uno dei round precedenti, ma l’atto conclusivo, si sa, può sempre riservare sorprese ed imprevedibilità.

Sul monte di lancio Greta Cecchetti e Lindsey Meadows davano il via alla partita. Soclaina Van Gurp, invece, sbloccava la contesa per le rivali delle azzurre, con l’home-run dello 0-1.

Tutto finito? Neanche per idea. Nel quinto inning, dopo aver riempito le basi con Alice Parisi in terza ed Elisa Grifagno in seconda, ecco il giro di mazza atteso: una sassata di Eva Trevisan, che fa correre le ragazze vicine ai cuscini, sino a casa base. In un amen è 2-1.

Un vantaggio risicato ma prezioso, che da quel momento veniva sigillato a dovere dalla rete difensiva delle portacolori del Bel Paese, coordinata splendidamente dalla Cecchetti,

L’ultimo out ed il trionfo, dopo otto lunghi anni d’attesa. Allora fu Amsterdam, sempre lì nella tana del nemico.

La “Decima”. Una vittoria ricca di speranza e futuro. Soprattutto se si pensa al possibile ritorno del baseball alle Olimpiadi, in ottica Tokyo 2020.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

michele.cassano@oasport.it

Foto: Fibs Ezio Ratti

Lascia un commento

Top