Slittino, Zoeggeler: “Siamo fiduciosi. Aspettiamo con ansia gennaio, possiamo fare bene”

Zoeggeler-Fisi.jpg

Non sono state esaltanti le prestazioni della nazionale di slittino in questa prima parte di Coppa del Mondo, viste le attese. Per ora sono arrivati tre podi: una vittoria ed un secondo posto per Dominik Fischnaller e il successo nella sprint di Park City per Oberstolz/Gruber. Guarda con fiducia al 2016 il dt della nazionale, Armin Zoeggeler, che ha dichiarato alla FISI:  “I risultati non ci hanno premiato più di tanto ma guardiamo con fiducia a ciò che abbiamo fatto di positivo. Il rendimento generale è stato superiore a quello dell’anno scorso, le piste americane sono molto particolari dal punto di vista tecnico e soprattutto noi europei non abbiamo modo di sperimentarle, se non quando capitano in Coppa del Mondo. La vittoria di Oberstolz/Gruber nel doppio sprint è stata una bella sorpresa, Fischnaller forse avrebbe potuto fare qualche punto in più, ma paghiamo il fatto di non essere ancora costanti in gara. Gli americani hanno sfruttato nel modo migliore il fatto di correre in casa”.

Chiudendo con:  “Dopo un inizio difficoltoso Loch sta tornando prepotentemente, ma quest’anno statunitensi e austriaci dispongono di materiali velocissimi. Noi attendiamo con fiducia al ritorno del circuito sulle pite europee, dove sperimenteremo qualcosa di nuovo, la battaglia per il primo posto sarà accesa fino alla fine. La prossima tappa sarà a Sigulda, su una pista che ci esalta, poi dovremo soffrire un po’ a Oberhof prima di tuffarci per due settimane nei Mondiali di Koenigssee di fine gennaio, sarà un mese molto intenso”. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FISI

Tag

Lascia un commento

Top