Skeleton, Coppa del Mondo: Dukurs imbattibile a Winterberg, Gaspari 15°

16A8106.jpg

Due su due. Martins Dukurs non ha rivali sulla “sua” pista, quella di Winterberg, sulla quale lo scorso anno si è laureato campione del mondo. Nella seconda tappa della Coppa del Mondo il detentore della sfera di cristallo si impone senza davvero rivali, con il tempo totale di 1’54”73. La classifica finale si è già indirizzata verso la Lettonia, com’era scontato che fosse.

Seconda posizione per il tedesco Alex Jungk, davvero sorprendente sul catino casalingo, in coabitazione con il campione olimpico Alexander Tretiakov, questa volta non abbastanza vicino al suo rivale baltico. Il distacco dei due è di 56 centesimi. Chiude fuori dal podio il coreano Yun Sungbin, tornato ai vertici dopo un esordio non ottimo ad Altenberg. Quarto posto per l’asiatico a 87 centesimi, davanti all’altro tedesco Christoph Groother e al fratello di Martins, Tomass Dukurs.

Altro piazzamento per Mattia Gaspari, miglior esponente italiano della disciplina: l’azzurro dopo un’ottima prima run, chiusa in undicesima posizione, cala un po’ nella seconda, piazzandosi al quindicesimo posto. Fuori nella prima run Joseph Cecchini.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Ken Childs

Lascia un commento

Top