Short Track, Coppa del Mondo: staffetta maschile in finale, Rodigari bene nei 1500m

Tommaso-Dotti-short-track-Prifilo-FB-Dotti-aut-Rita-Lissoni.jpg

Seconda giornata di gare nel quarto appuntamento di Coppa del Mondo a Shanghai. Grandi notizie per l’Italia dal settore maschile, dove la staffetta centra una meravigliosa finale e domani si giocherà le medaglie e poi anche un ottimo Nicola Rodigari ha conquistato la Finale B nei 1500m

Questo il riepilogo delle gare di oggi:

1000m Donne: vittoria per la canadese Valerie Maltais davanti all’olandese Suzanne Schulting in una finale caratterizzata dalle squalifiche della coreana Shim Suk Hee e della cinese Qu Chunyu. Eliminata ai quarti di finale Elena Viviani, mentre non superano i ripescaggi Federica Tombolato e Cecilia Maffei.

1000m Uomini: oro per il coreano Kwak Yoon-Gy davanti al canadese Charle Cournoyer e al russo Semen Elistratov. Erano ben tre gli azzurri ai quarti di finale (Confortola, Dotti, Viscardi), ma nessuno di loro è riuscito a raggiungere la semifinale.

1500m Donne (prima serie): successo per la coreana Choi Minjeong davanti alla cinese Tao Jiaying e alla britannica Charlotte Gilmartin. Squalificata in batteria Lucia Peretti, mentre Arianna Valcepina è caduta nei ripescaggi.

1500m Uomini (prima serie): Charles Hamelin trionfa nella distanza più lunga, precedendo l’olandese Sjinkie Knegt e il coreano Park Se Yeong. Buona prestazione di Nicola Rodigari, che raggiunge la Finale B, chiudendo poi al quinto posto. Eliminato nei ripescaggi Andrea Cassinelli.

Staffetta Donne: non riesce l’impresa al quartetto azzurro (Tombolato, Valcepina, Viviani, Peretti), che termina al quarto posto dietro Cina, Canada e Francia e disputerà la Finale B

Staffetta Uomini: il grande risultato di giornata per l’Italia arriva proprio dai nostri ragazzi, che accedono alla Finale A dopo aver chiuso la propria semifinale al secondo posto dietro all’Ungheria e davanti all’Olanda e alla Russia, squalificata dai giudici. Il quartetto formato da Yuri Confortola,Tommaso Dotti, Davide Viscardi ed Andrea Cassinelli lotterà per una medaglia con Ungheria, Cina e Canada.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto da pagina FB di Tommaso Dotti

Lascia un commento

Top