Sci di Fondo, Pellegrino: “Tutto come previsto, difficile battermi sul rettilineo finale”

Pellegrino_Federico_2014_3_0.jpg

Cinque vittorie in Coppa del mondo per Federico Pellegrino, punta di diamante della nazionale italiana di sci di fondo. Queste le sue parole al termine della gara odierna di Dobbiaco raccolte dalla FISI in cui è uscita tutta la sua forza.

Oggi avevo veramente dei gran materiali, tutto il team Italia e il service Rossignol hanno fatto un gran lavoro – dice il poliziotto di Nus. Anche la neve mi ha dato una mano, la discesa non era velocissima quindi i giochi di scia che temevo sono venuti meno. Stare nelle prime posizioni per me non è un problema per me ma se rimontare dalla quinta-sesta posizione diventa troppo facile diventa sì un problema. Ho adattato la mia tattica al tipo di neve, scollinando sempre per secondo per avere la possibilità di sorpassare prima dell’ultima curva e una volta imboccato il rettilineo finale in testa sapevo che sarebbe stato difficile battermi. Tutto è andato come previsto, è bello riuscire a vincere anche così“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto Credit: FISI

Lascia un commento

Top