Sci di fondo, Coppa del Mondo 2015/2016: conferma Pellegrino e Agreiter ritrovata, l’Italia può sorridere

Federico-Pellegrino-Sci-di-fondo-Profilo-FB-Pellegrino.jpg

Per molti atleti o squadre si utilizza l’espressione coperta corta quando si migliora in un determinato aspetto ma allo stesso tempo si perde qualcosa in quello in cui si eccelleva. Non è il caso, per il momento di Federico Pellegrino, in grande crescita nelle prove distance e protagonista in Svizzera del suo solito irresistibile spunto nelle prove sprint, il suo cavallo di battaglia.

Davos, è risaputo, è la sua pista, quella che più di tutte esalta le sue caratteristiche: su sette sprint disputate nel Canton dei Grigioni, l’atleta delle Fiamme Oro ha sempre raggiunto almeno la semifinale, trionfando in due occasioni e cogliendo uno storico terzo posto in tecnica classica nel 2013.

Numeri che aiutano a capire anche il progresso in termini di precocità effettuato dal Chicco nazionale rispetto ai fondisti azzurri del passato. Da sempre famosi per raggiungere il top in età più avanzate rispetto al resto del mondo (Zorzi conquistò il primo successo a 27 anni), Federico Pellegrino insieme a Francesco De Fabiani ha finalmente invertito questo trend. Quattro successi a 25 anni sono davvero tanta roba per il valdostano che occupa la terza posizione nella classifica degli italiani plurivincitori in Coppa del mondo, a -1 proprio dal suo predecessore Cristian Zorzi (clicca qui per la classifica completa).

Qualcosa si muove anche in campo femminile dove Gaia Vuerich e Greta Laurent hanno raggiunto l’obiettivo minimo di entrare in zona punti. Le due sprinter sono l’italiana numero 3 e 4 a portare a casa qualche punticino dopo Lucia Scardoni a Ruka e Debora Agreiter nella 15 km di sabato. Quest’ultima, appena fuori dalle 20 e tornata competitiva dopo due anni, è senza dubbio la nota più lieta per il movimento femminile tricolore.

I risultati di Federico Pellegrino a Davos:

  • 2010/2011: 6° posto in finale
    2011/2012: 12°, fuori in semifinale
    2012/2013: 3°
    2013/2014: 6° posto in finale
  • 2014/2015: 11°
  • 2014/2015: 1° 
    2015/2016: 1°

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto pagina fb Fisi

francesco.drago@oasport.it

 

Lascia un commento

Top