Sci Alpino: Marcel Hirscher trionfa in superG a Beaver Creek, Mattia Casse è quarto

hirscher1.jpg

Una gara condizionata dal maltempo, con una nevicata che si è intensificata nella seconda parte e la nebbia che si è infittita, sempre dopo i primi 10 al via. Scusanti a parte, Marcel Hirscher fa il capolavoro e si aggiudica per la prima volta in carriera un supergigante, sulla pista di Beaver Creek, negli Stati Uniti. Strepitosa la prova dell’austriaco, detentore della Coppa del Mondo: in un percorso molto stretto e tecnico, favorito anche dal numero di partenza basso, Hirscher ha chiuso con il tempo di 1’06”90.

In un gigantone il più vicino ad Hirscher è il suo rivale nella disciplina, Ted Ligety. Sulla pista di casa lo statunitense ha messo in mostra le sue solite carvate, giungendo a 33 centesimi dall’austriaco. Completa il podio un altro americano: Andrew Weibrecht, terzo a 36 centesimi. Non convincono i grandi favoriti della vigilia, i norvegesi Svindal e Jansrud, non a loro agio in questa pista molto stretta.

In casa Italia sfuma una grandissima gioia sul finale: Ligety, sceso con il pettorale 29, interrompe il sogno di Mattia Casse, partito con il numero uno e per gran parte della gara sul podio. Il quarto posto finale (alla pari con Adrien Theaux a 50 centesimi) è comunque una performance strepitosa, che vale il miglior risultato della carriera e porta una consapevolezza maggiore per il 25enne di Moncalieri, dotato di un gran talento. Ci si aspettava tanto da Christof Innerhofer, ma il campione del mondo di Garmisch è giunto soltanto dodicesimo su una pista non favorevole; prima di lui Dominik Paris, undicesimo. Sedicesimo Matteo Marsaglia, ventesimo un bravissimo Riccardo Tonetti, 22mo Peter Fill.

Il successo di Hirscher vale moltissimo anche in chiave Coppa del Mondo, visto che è stato ottenuto in una disciplina non del tutto favorevole. L’austriaco si porta a quota 160 punti, la metà di quelli che ha Svindal, il capoclassifica. Sempre secondo in generale Peter Fill, con 181. Nella classifica di disciplina (due prove disputate) in testa Svindal con 113.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FB Hirscher

Lascia un commento

Top