Sci alpino, Kristoffersen guida lo slalom di Madonna di Campiglio. Gross e Razzoli in zona podio

Kristoffersen-2-Foto-Cattagni.jpg

FOTOCATTAGNI


Il norvegese Henrik Kristoffersen impressiona nella prima manche della slalom di Coppa del Mondo di sci alpino a Madonna di Campiglio (TN) e infligge distacchi abissali ai rivali.

Il 21enne scandinavo, già vincitore tra i rapid gates in Val d’Isere, ha attaccato dall’inizio alla fine, accorciando il più possibile le linee e non sbagliando praticamente nulla. Il primo inseguitore è Marcel Hirscher, staccato di 1.03: davvero una sonora batosta per il dominatore dell’ultimo lustro che sembra aver trovato un avversario (più giovane) in grado di batterlo con una certa continuità.

Ottima prestazione degli azzurri: Stefano Gross e Giuliano Razzoli, staccati rispettivamente di 1.23 e 1.33 dalla vetta, sono terzo e quarto, dunque in piena corsa per il podio. Va detto che entrambi hanno commesso un errore grave. Razzoli, in particolare, è rimasto dentro per miracolo all’ingresso del piano, perdendo velocità e decimi preziosi (almeno 3-4). Chiude la top5 il russo Alexander Khoroshilov (+1.36), 4 centesimi avanti al tedesco Felix Neureuther.

Kristoffersen a parte, la classifica è cortissima. Da Hirscher a Muffat-Jeandet e Dopfer, appaiati al nono posto, troviamo ben nove atleti racchiusi in mezzo secondo. Può succedere davvero di tutto: servirà attaccare senza pensare su una pista 3Tre preparata perfettamente dagli organizzatori.

Più che discrete le prestazioni di Manfred Moelgg e Patrick Thaler, rispettivamente 12° e 13° e distanti 5 decimi dal podio virtuale di Gross: entrambi si sono difesi bene su una pista rovinata da diverse buche fastidiose. Si qualifica anche Riccardo Tonetti, 18° a 2.26, fuori invece Cristian Deville (48°) e Tommaso Sala (57°), mentre Andrea Ballerin non ha concluso la prova.

Appuntamento alle 20.45 per la seconda manche, diretta su Raisport1 ed Eurosport.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

 

federico.militello@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top