Sci Alpino, Coppa del mondo: Petra Vlhova sigla ad Åre il primo successo in carriera

Schermata-2015-12-13-alle-14.21.52.png

Primo successo in carriera per la slovacca Petra Vlhova, che si è imposta nello slalom speciale di Åre, in Svezia, valido per la Coppa del mondo di sci alpino. Ricordiamo l’assenza di Mikaela Shiffrin, favorita d’obbligo della vigilia ma alle prese con un infortunio subito nella giornata di ieri prima della gara di slalom gigante.

Al comando dopo la prima manche, Vlhova non si è fatta intimorire dalle circostanze nella seconda discesa in cui ha attaccato con tutta la spregiudicatezza dei suoi 20 anni. Autrice di due buone prove ad Aspen, è cresciuta di colpi in questa settimana sfoderando una prestazione di assoluto livello pur partendo con pettorale numero 19. Successo importante per un’atleta di sicuro talento e in netta crescita che si è candidata come una delle possibili protagoniste della stagione non solo con sporadiche apparizioni tra le migliori 10 ma per diventare una delle big della disciplina.

Seconda posizione, staccata di 59 centesimi, per la padrona di casa Frida Hansdotter, autrice di una buona rimonta nella seconda manche grazie sopratutto alle linee disegnate nella prima parte di discesa. La norvegese Nina Løseth, tra le più in forma del momento, ha conquistato il terzo posto (a 6 centesimi da Hansdotter) dopo che a metà gara era seconda dietro la Vlhova.

Quarta posizione, ad oltre un secondo dalla vincitrice, per l’austriaca Michaela Kirchgasser davanti alla svizzera Wendy Holdener. A seguire Veronika Velez Zuzulova e Sarka Strachova.

Per quanto riguarda le azzurre, la migliore è stata Manuela Moelgg, 14esima a 2”93 dalla prima posizione con due buone manche pur senza riuscire a fare la differenza necessaria per puntare alle prime 10 posizioni. Ventunesima e ventitreesima piazza rispettivamente per Irene Curtoni e Chiara Costazza, in leggera difficoltà.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pagina Facebook Petra Vlhova

Lascia un commento

Top