Sci Alpino, Coppa del Mondo: Hirscher domina anche in Val d’Isere. Sesto Giovanni Borsotti

sci-alpino-marcel-hirscher-soelden-fb-marcel-hirscher.jpg

In gigante c’è un unico dominatore ed è Marcel Hirscher. Sensazionale prestazione del campione austriaco che domina e stravince con oltre un secondo sugli avversari. Una vittoria che gli permette di raggiungere Alberto Tomba nei successi complessivi in gigante e soprattutto che lo proietta sempre di più in testa alla classifica di Coppa del Mondo.

Sul podio ci sale anche il tedesco Felix Neureuther ad 1.29 e il francese Victor Muffat-Jeandet ad oltre un secondo e mezzo. Straordinaria la rimonta del giovane austriaco Manuel Feller, che chiude al quarto posto, mentre è quinto il finlandese Marcus Sandell.

Da segnalare le cadute di Henrik Kristoffersen e Thomas Fanara, rispettivamente secondo e quarto dopo la prima manche.

In casa Italia il migliore è Giovanni Borsotti, che chiude al sesto posto (+2.25), miglior risultato della carriera. Una seconda manche che rispecchia molto la prima, con il 24enne nativo di Briancon che ha attaccato fin dalle prime porte, rischiando anche di uscire al primo intermedio, salvato solo da un grandissimo colpo di reni.
Nei primi dieci chiude anche Roberto Nani (ottavo a 2.37) che riscatta parzialmente la brutta prestazione di Beaver Creek. Purtroppo al 26enne di Sondalo è costato caro un brutto errore nella parte centrale della seconda manche, che lo ha penalizzato tantissimo, facendoli perdere certamente molti decimi preziosi.

Nei primi quindici anche Manfred Moelgg, Florian Eisath chiude 17esimo; mentre oltre la ventesima posizione sia Simon Maurberger che Riccardo Tonetti, che comunque portano a casa punti importanti di Coppa del Mondo. Caduto nella seconda manche Luca De Aliprandini, che stava disputando un’ottima prova, che sicuramente gli avrebbe permesso di recuperare numerose posizioni.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

foto pagina FB di Marcel Hirscher

Lascia un commento

Top