Salto con gli sci, Coppa del mondo: ad Engelberg ultimo appuntamento prima della Tournée dei Quattro Trampolini

Schermata-2015-11-25-alle-20.45.46.png

La Coppa del mondo di salto con gli sci arriva ad Engelberg in un fine settimana importante per la stagione. Sarà infatti l’ultimo appuntamento prima della Tournée dei Quattro Trampolini, il primo fondamentale appuntamento stagionale.

Il punto K, sul trampolino svizzero, è posto a 125 metri, mentre l’HS è fissato a 137. Il più vincente, nel corso degli anni, è stato Janne Ahonen che si è imposto ben 6 volte, stabilendo anche il record dell’impianto nel 2004 atterrando a 141 metri. Nel corso degli anni Amman, Ziobro e Bardal sono riusciti a pareggiare la misura raccolta dal finlandese ma mai nessuno è atterrato più lontano in una gara di Coppa del mondo (Jaka Hvala è riuscito ad arrivare a 142,5 in un salto di allenamento di una gara di Continental Cup nel dicembre 2011). Curioso come nessuno tra Peter Prevc e Severin Freund, i principali favoriti alla conquista della Sfera di Cristallo, sia mai riuscito a vincere una gara su questo trampolino nonostante possano essere considerati i favoriti per occupare i primi due posti sia nella gara di sabato che in quella di domenica. Ad Engelberg risalgono anche due vittorie di Roberto Cecon, raccolte nel periodo magico del gennaio del 2015, stagione in cui chiuse al secondo posto in classifica generale.

Per quanto visto a Nizhny Tagil, proprio Freund e Prevc sembrano avere qualcosa di più rispetto alla concorrenza. Lo sloveno sta facendo della costanza la sua arma vincente con una striscia di 4 podi su 5 gare e il successo nell’ultima uscita proprio in Russia. Attualmente sembra solidissimo tecnicamente e anche in ottica Tournée può diventare difficilmente battibile per tutti. Freund, pettorale giallo fino a domenica, si è trovato a rincorrere con 37 punti da recuperare sull’avversario. Un colpo più morale che concreto date le tante gare che ancora separano gli atleti dalla conclusione della stagione. Tutti gli altri, per quanto possano inserirsi sulla singola gara, sembrano essere un passo indietro rispetto ai dominatori della scorsa stagione e difficilmente riusciranno anche solo ad avvicinarli nella corsa alla classifica generale.

Passando alla nazionale italiana Sebastian Colloredo sarà l’unico atleta impegnato in Svizzera. Il friulano viene dal 24esima posto conquistato domenica e sembra finalmente aver ritrovato competitività e continuità. L’obiettivo numero uno è quello di qualificarsi ad entrambe le gare, con la possibilità poi di avvicinare o entrare tra i migliori 30.

IL PROGRAMMA DI GARE

Ven. 18/12 – Cdm – Qualificazioni HS137 maschile Engelberg (Sui) – ore 14.15, diretta tv Eurosport1
Sab. 19/12 – Cdm – HS137 maschile Engelberg (Sui) – ore 14.15, diretta tv Eurosport1
Dom. 20/12 – Cdm – HS137 maschile Engelberg (Sui) – ore 14.15, diretta tv Eurosport1

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

By Clément Bucco-Lechat (Own work) [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Top